Estate ’18: tra beach party, VIP e festival il divertimento non è in crisi

0
beach party

L’estate 2018 sta per finire, anzi è proprio agli sgoccioli dal punto di vista dei club e dei luoghi in cui si balla. Quelli nelle località di mare sono ormai aperti solo nei weekend per i non molti turisti rimasti. Sui media si è parlato, un po’ come ogni anno, di una Ibiza in calo, dei problemi di Gallipoli, della solita crisi del turismo… per poi accorgersi, a fine stagione, che in alcune zone i numeri sono calati… ma non certo dappertutto. In ambito turismo legato all’intrattenimento, ad esempio, la Sardegna è andata molto bene. Tra i club rivelazione, oltre al solito Billionaire di Flavio Briatore e ad una certezza ormai consolidata come il Golfo Aranci Music Festival ad Olbia, va senz’altro citato Canteen, ristorante con musica a Poltu Quatu che ha visto in console Ben Dj, protagonista nella fervente scena dei dinner & dance luxury.  A Milano Ben è in console all’esclusivo Bullona e non manca in altri spazi d’eccellenza. Nonostante le chiusure di diversi spazi, Gallipoli si è difesa bene, grazie a realtà come Samsara Beach (nella foto), che propone beach party addirittura fino al 16 di settembre. Qui come nella sua ‘sede’ di Riccione, altra località che conseguito buoni risultati, dopo un lungo periodo di crisi dal punto di vista del turismo giovanile, Samsara rappresenta un luogo di divertimento diurno per tutti e pure per chi cerca servizi ed eccellenza. A Gallipoli si conferma poi il successo della Praja, una delle pochissime discoteche italiane ad essere aperta ogni sera o quasi dall’inizio luglio a fine agosto. Gestita da un colosso come Musicaeparole, ha proposto dj set di decine e decine di top dj internazionali, organizzando anche un festival tutto da ballare come Popfest. Chiudiamo con due zone che, erroneamente, vengono citate quando si parla di divertimento. Il Lido di Bellagio, nonostante condizioni meteo non sempre positive, sta chiudendo una stagione molto positiva di party dedicati a un pubblico anche internazionale che sa apprezzare un luogo unico al mondo. E pure in Liguria si è ballato molto, in spiaggia o a due passi dal mare. Anzi si balla ancora: i Golden Beach di Albisola (SV) chiudono addirittura il 22 settembre, mentre il nuovo NewBfly a Loano ha fatto divertire un bel po’ di persone.  Anche in Liguria il divertimento è spesso stato diurno. La Beach Music Parade, che ha preso vita in diverse zone della Riviera Ligure in date diverse è stata un notevole successo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome