I Panta al Forum di Assago prima del concerto degli U2 per far conoscere la ong ONE

0
Panta

Chi andrà a vedere il concerto degli U2 l’11 o il 12 ottobre al Forum di Assago, avrà anche la possibilità di interagire con una giovane band romana, i Panta, che a partire dalle ore 15 sarà all’interno della venue per dialogare col pubblico e presentare il progetto ONE, una ong cofondata da Bono il cui intento è battersi per sconfiggere la povertà estrema e le troppe malattie, soprattutto quelle prevenibili, che devastano l’Africa.

Giulio Pantalei, frontman dei Panta (band indie rock nata a inizio 2016 e con già oltre 150 concerti all’attivo) è da quattro anni Youth Ambassadros in Italia di ONE, quindi a lui e a Leopoldo (altro componente del gruppo), gli U2 hanno offerto la possibilità di interagire con il pubblico del Forum prima dei concerti.

«Abbiamo messo su questa band con l’idea che la musica e il rock in particolare avessero ancora qualcosa da dire, un contenuto più grande da trasmettere; grazie a ONE abbiamo occasioni uniche – dall’incontrare e dibattere di istruzione e povertà in Parlamento con Paolo Gentiloni, all’organizzare eventi di sensibilizzazione a Roma, Parigi o Bruxelles – che affrontiamo con tutta l’innocenza e l’esperienza che abbiamo»: affermano Giulio Pantalei (voce, chitarra), Leopoldo Lanzoni (chitarra), Davide Panetta (basso) e Liberiano De Marco (batteria), che vedono il proprio progetto portare a casa questo evento dopo esser stati di recente Artists of the Weeksu MTVe aver superato le 115.000 viewscon l’ultimo brano Così è abbastanza Indie?

Per chi non la conoscesse, ONE è un’organizzazione che svolge attività di sensibilizzazione e di lobby ed è costituita da oltre 9 milioni di persone che lottano per porre fine alla povertà estrema e alle malattie prevenibili, in particolare in Africa. I dati infatti dimostrano che l’estrema povertà si è già ridotta del 60% e può essere realmente sradicata entro il 2030, ma solo se si adottano misure urgenti. ONE è rigorosamente indipendente da qualsiasi tendenza politica e non chiede finanziamenti al grande pubblico o governativi.

L’organizzazione, cofondata da Bono, mira a sensibilizzare l’opinione pubblica e a lavorare con i responsabili politici per combattere l’AIDS e le malattie prevenibili, aumentare gli investimenti per l’istruzione e l’agricoltura e chiedere ai governi maggiore trasparenza nei confronti dei loro cittadini. Pur non raccogliendo fondi per costruire scuole, ospedali e simili, ONE svolge attività affinché i fondi governativi continuino a essere convogliati verso programmi che possono cambiare profondamente la vita delle persone. ONE lavora a stretto contatto con attivisti e politici africani, affiancandoli nella lotta alla corruzione, nella promozione di iniziative di sradicamento della povertà e nel controllo sull’impiego degli aiuti esterni, contribuendo a costruire una società civile e a dare impulso allo sviluppo economico.

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here