Peter Jackson dirigerà un nuovo film sui Beatles

0
Beatles

Il regista premio Oscar Peter Jackson dirigerà un nuovo film sui Beatles. Questo lavoro vedrà la luce grazie a 55 ore di girato mai utilizzato realizzato dalla band tra il 2 e il 31 gennaio 1969. Nato come Let it Be e ideato per essere uno speciale televisivo le riprese furono fatte per documentare il lavoro in studio della band, culminando poi con il famoso Rooftop Concert che, proprio oggi, ricorre il 50esimo anniversario.

Peter Jackson ha dichiarato «Le 55 ore di filmati mai visti prima e le 140 ore di audio messe a nostra disposizione, fanno sì che questo film sia una macchina del tempo che ci riporta indietro fino al 1969. Ci sediamo in studio a guardare questi quattro amici a fare grande musica insieme».

Spesso questo progetto è stato etichettato come il punto più basso raggiunto dalla band, con grandi liti e momenti di forte tensione, ma «sono stato sollevato di scoprire che la realtà è molto diversa dal mito – continua il regista – Dopo aver esaminato tutto il materiale e l’audio realizzato da Michael Lindsay-Hogg (il regista originale, nda) posso dire che è semplicemente un incredibile tesoro storico. Certo, ci sono momenti di drammaticità, ma non ci sono quegli elementi di discordia a cui questo progetto è stato a lungo associato. Guardare John, Paul, George e Ringo lavorare insieme, creare canzoni da zero, non è solo affascinante, ma è divertente, edificante e sorprendentemente intimo».

Il film, ancora senza titolo, è attualmente in produzione e non è ancora prevista una data d’uscita. E’ certo però che sarà realizzato con la piena collaborazione di Sir Paul McCartney, Sir Ringo Starr, Yoko Ono Lennon e Olivia Harrison. Dopo la sua proiezione sarà disponibile una versione restaurata del film Let It Be di Michael Lindsay-Hogg.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome