Quando i musicisti di Vasco Rossi vanno al Festival di Sanremo senza… Vasco Rossi

0

Vi abbiamo parlato questa mattina delle sette partecipazioni di Vasco Rossi al Festival di Sanremo, in qualità di cantante in gara (due volte), ospite (una volta) ed autore (quattro volte). Per rileggere il pezzo cliccate qui: Vasco al Festival di Sanremo. Quest’anno invece vogliamo ricordare le partecipazioni al Festival dei musicisti del Blasco, da soli o in compagnia di altri artisti. Senza la pretesa di essere esaustivi, nel caso di qualche dimenticanza chiediamo scusa in anticipo.

Iniziamo la nostra carrellata dall’edizione del 1985, quando fra le Nuove Proposte si presentano anche gli Champagne Molotov, gruppo che all’epoca accompagnava Enrico Ruggeri dal vivo. La canzone si intitola Volti nella noia. Riconoscete il cantante? Non è facilissimo in effetti, ma è Alberto Rocchetti!

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nel 1989 gli artisti in gara sono suddivisi in tre sezioni. In quella degli Emergenti c’è anche la Steve Rogers Band con Uno di noi.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nel 1992 si fanno notare gli Aeroplanitaliani con Zitti zitti. L’uomo con la tuta è… Frank Nemola!

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Il Festival del 1993 si merita una doppia citazione. Fra i Campioni c’è Tullio De Piscopo con Qui gatta ci cova. Insieme a lui, sul palco, anche “big boy” Andrea Braido!

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nella categoria Novità, invece, si piazza seconda Gerardina Trovato con Ma non ho più la mia città. Ad accompagnarla c’è anche “il Gallo” Claudio Golinelli.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Arriviamo così all’edizione del 1997, che vede Patty Pravo cantare la splendida …E dimmi che non vuoi morire, scritta per lei da Vasco Rossi e Gaetano Curreri. Chi altro poteva suonare il sax se non Andrea Innesto?

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nel 2006 Dolcenera porta al Festival Com’è straordinaria la vita. E per la quarta serata, quella dei duetti, chiama ad accompagnarla Maurizio Solieri.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Infine, ricordiamo anche che dell’orchestra del Festival di Sanremo, da molti anni fanno parte Antonella Pepe, corista di Vasco nel tour del 1987 (per vedere un promo del coro cliccate qui) e Lorenzo Poli, che per il Blasco suonò il basso nel tour del 1991 e del quale vi proponiamo un’intervista a Telelibertà Piacenza:

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome