Sanremo 2019. Leggero calo negli ascolti della seconda serata

0
plagi ascolti Sanremo

Sono stati 9 milioni e 144mila gli spettatori che hanno seguito la seconda serata di Sanremo 2019, con uno share del 47,3%. La prima parte, in onda dalle 21,26 alle 25,50, ha avuto 10 milioni 959mila spettatori e uno share del 46,4%. La seconda parte è stata seguita da 5 milioni e 260mila spettatori con il 52% di share. Sanremo Start ha avuto un pubblico di 10 milioni e 805mila spettatoti, share del 38,8%. In crescita anche il Dopofestival.
Risultato in linea con la seconda serata del 2018, quando gli spettatori furono 9.687mila per uno share del 47,7%.
Il picco di ascolto è stato alle 21,49 (Mannoia e Baglioni che cantano Quello che le donne non dicono) con 14.259 spettatori. Picco di share a mezzanotte e 22 (Pio e Amedeo sul palco) con il 54,4%.
448.000 persona hanno deciso di seguire il Festival su RayPlay. 1.600mila persone hanno scelto l’opzione “on demand”. Due milioni e 600mila sono state le interazioni sui social.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome