Vicenda secondary ticketing. Assolti gli imputati

0
Mega raduno pop
© Riccardo Medana

Questione secondary ticketing: gli imputati nel processo a Milano sulla vicenda sono stati tutti assolti perché “il fatto non sussiste”. Così ha stabilito la gup Maria Vicidomini, deliberando che non ci sono state irregolarità da parte di Roberto De Luca, Antonella Lodi e Corrado Rizzotti titolari delle società Live Nation Italia e Live Nation 2. Prosciolti anche i 4 imputati che avevano scelto il rito ordinario, ovvero Domenico d’Alessandro, la sua società Di&Gi, Charles Stephen Roest, amministratore del sito Viagogo e la società Vivo.
Erano stati ipotizzati i reati di aggiotaggio e truffa, per aver gonfiato i prezzi dei biglietti di numerosi concerti, mettendoli in vendita in rete su piattaforme di bagarinaggio online per trarne profitti illeciti.
Per De Luca e Lodi il pubblico ministero Scudieri aveva proposto al gup una pena (al netto dello sconto di un terzo per via del rito abbreviato) di un anno e 4 mesi di reclusione e 600 euro di multa. Per gli altri 4 imputati, che avevano scelto il rito ordinario, il pm aveva chiesto il rinvio a giudizio. Ma, come detto, il gup ha ritenuto che non c’era rilevanza penale nel comportamento degli imputati, mandandoli assolti.

Il team di avvocati, che ha seguito Live Nation durante il procedimento, guidato da Paolo Siniscalchi e Alberto Mittone, commenta: «E’ stato dimostrato che non vi era alcuna rilevanza penale nel comportamento dei nostri assistiti e anche l’impossibilità di trasferire il contenuto di una trasmissione televisiva in un processo penale».
Questo invece il commento di Roberto De Luca: «Si chiude così una parentesi di oltre due anni e mezzo durante la quale sono stato sempre fiducioso e convinto della correttezza del nostro operato. Questa sentenza ci rende finalmente piena giustizia e non può che renderci felici. Ringrazio i nostri avvocati per il lavoro svolto».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome