“Soldi” di Mahmood certificato disco d’oro

0
Mahmood

Mahmood sta vivendo decisamente un momento straordinario: la canzone con cui ha vinto a Sanremo, Soldi, in poco più di una settimana è stata certificata ufficialmente dalla FIMI “disco d’oro”.

MahmoodSul suo account Instagram Mahmood ha espresso la sua gioia così: “Mi sono sempre chiesto se la mia musica sarebbe piaciuta a qualcuno, se tutto questo scrivere avrebbe portato mai a qualcosa. A volte per raggiungere un risultato bisogna solo darsi tempo e non lasciarsi mai abbattere”.

Mahmood

L’incredibile successo che sta baciando questo ragazzo, fino a ieri sconosciuto ai più, anche se in realtà negli ultimi due anni ha già firmato diverse hit, lo testimonia anche YouTube: il video di Soldi ha già abbondantemente superato i 20 milioni di visualizzani.

Ora resta da vedere se anche il primo album di Mahmood, Gioventù Bruciata, riuscirà a bissare il successo del singolo. A grande richiesta, il disco sarà rilasciato venerdì 22 febbraio (l’uscita era inizialmente prevista per il 1° marzo).

Per promuoverlo, è stato organizzato un instore tour. Questi i primi appuntamenti confermati:
22.02 – h 18.00 – ROMA – Discoteca Laziale
23.02 – h 18.00 – FIRENZE – Galleria del Disco
24.02 – h 17.00 – NAPOLI – Feltrinelli Piazza dei Martiri
25.02 – h 18.00 – MARCIANISE – Mondadori CC Campania
26.02 – h 18.00 – BOLOGNA – Feltrinelli Piazza di Porta Ravegnana
27.02 – h 18.00 – TORINO – Feltrinelli Piazza CLN
28.02 – h 18.00 – MILANO – Mondadori Duomo

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome