Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini

Lunedì 25 febbraio 2019 alle ore 20.00 nella Sala Mastroianni Cinema Lumière di Bologna la proiezione della pellicola del grande scrittore e regista friulano e la presentazione del volume a cura di Franco Zabagli

0
Foto film Mamma Roma

Intervengono il curatore del libro e Roberto Chiesi del Centro Studi Archivio Pasolini

Al secondo film dopo Accattone nel 1962 Pier Paolo Pasolini decide di portare sullo schermo la tragedia di una madre-prostituta, che sogna per il figlio un avvenire di felicità borghese sullo sfondo di una città e di una società destinata ad una corrotta e conformista modernità. La lavorazione di Mamma Roma complicata e piena di vicissitudini, è ricostruita attraverso i documenti originali anche inediti, gli scritti dell’autore, il trattamento, la sceneggiatura, gli appunti, i disegni preparatori, le interviste, le testimonianze dei protagonisti, cui si aggiungono le polemiche e l’ampio dibattito critico che hanno accompagnato l’uscita del film.  Arricchiscono il volume edito dalla Cineteca Bologna, corredato da un imponente apparato iconografico e da un saggio introduttivo di Franco Zabagli che propone una rilettura filologica dell’ opera di Pasolini insieme ai contributi di Tommaso Mozzati sulla storia produttiva, di Francesco Galluzzi sui riferimenti  pittorici  e di Roberto Chiesi sulle vicende censorie.  L’ ingresso è libero.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome