Le stagioni della vita, rassegna al Cinemino di Milano

Da domenica 3 a domenica a 31 marzo 2019 la manifestazione cinematografica che ha lo scopo di sensibilizzare il pubblico sul significato di “invecchiamento”, di solitudine e di sensualità

0
Foto film Old man & the gun

Film dedicati alla generazione protagonista di grandi trasformazioni sociali

Joe Castleman e la moglie Joan vengono svegliati all’ alba da una telefonata proveniente dalla Svezia che comunica loro l’assegnazione del premio Nobel per la letteratura a Joe. Emozionati i coniugi preparano il viaggio a Stoccolma in vista della promozione, ma proprio in questa circostanza la donna ripensa ai quarant’ anni passati al fianco del marito, al patto segreto che li lega e al sacrificio imposto a lei, un sacrificio troppo grande da accettare ancora. Diretto da Biörn Runge, The Wife – Vivere nell’ ombra (domenica 3 marzo ore 11) è uno splendido film interpretato da una coppia di assi della recitazione, Glenn Close e Jonathan Pryce, incentrato sulla dolorosa, ma necessaria emancipazione femminile e sugli aspetti più oscuri del mondo letterario. Di diverso tema è Old Man & the Gun di David Lowery (domenica 17 marzo), l’ultimo film di Robert Redford nel ruolo di un vecchio rapinatore di banche dalla vita avventurosa (a 77 anni è evaso 16 volte dal carcere). Insieme dei complici tenta un ultimo colpo, ma un poliziotto tenace lo ha preso di mira. Arriva invece dal Paraguay Le Ereditiere di Marcelo Martinessi (domenica 31 marzo), storia di due signore benestanti, Chela e Chiquita, conviventi da trenta anni che in seguito al peggiorare della loro condizione economica, sono costrette a vendere diversi beni di famiglia. Bravissime Ana Brun e Margarita Irun, protagoniste di un film di grande successo di pubblico premiato al Festival d Berlino.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome