Videointervista a Ligabue, che racconta gustosi retroscena sulla nascita di “Start”

0
Ligabue

Mancano poche ore, poi Start, il nuovo album di Ligabue, sarà di tutti. Questa mattina abbiamo pubblicato un lungo articolo in cui Luciano racconta come è nato questo disco. Ora pubblichiamo una videointervista nella quale ci regala altri particolari sul suo ultimo lavoro.

L’abbiamo divisa in due parti. Nella prima parte il Liga racconta questa ennesima ripartenza, definendo il suo disco “essenziale, energico”. Poi spiega perché ha voluto, nella prima uscita pubblica a Sanremo, puntare sull’autoironia, elemento che contrappone a quella forma di inquietudine che da sempre si annida nel suo carattere. Spiega anche come mai ha scelto di far ascoltare Start prima di tutto a un gruppo selezionato di fan, e parla di Vita morte e miracoli, a giudizio di chi scrive una canzone ricca di phatos e capace di regalare emozioni intense.

Buona visione…

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nella seconda parte, invece, Ligabue racconta come è nata Mai dire mai, come è avvenuto l’incontro con il nuovo produttore Federico Nardelli, qual è stato il loro metodo di lavoro. Poi parla del figlio Lenny (che suona la batteria in La cattiva compagnia) e regala qualche anticipazione sul tour negli stadi.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome