Sofia, il film di Meryem Benm’Barek in anteprima a Milano

Sabato 9 marzo 2019 al cinema Mexico ore 19.30 e al cinema Palestrina ore 21.15, la presentazione dell’opera prima della regista marocchina vincitrice al Festival di Cannes per la migliore sceneggiatura

0
Foto film Sofia

Meryem Benm’Barek incontrerà il pubblico milanese

Sofia, a vent’ anni, va a Casablanca con i suoi genitori. Durante un pranzo di famiglia, ha violenti dolori allo stomaco. Sua cugina Lena, studentessa di medicina specializzata in oncologia, capisce subito la situazione: Sofia sta per partorire. Nessuna sapeva della sua gravidanza e presto la ragazza all’ ospedale partorisce. Una vera e propria tragedia per la sua famiglia che deve riuscire a farla sposare entro 24 ore per non infrangere la legge. Manca però un padre per risolvere la situazione… Meryem Nenm’Barek nata nel 1984 a Rabat, in Marocco, ha studiato arabo a Parigi prima di entrare nel dipartimento regia dell’INSAS di Bruxelles. Ha diretto cinque cortometraggi tra i quali Nor nel 2013 e Jennah nel 2014.  Quest’ ultimo è stato selezionato nella short-list per gli Oscar 2016 e in numerosi festival internazionali. Oltre alla regia, cura gli effetti sonori e sound design e ha esposto al Victoria and Albert Museum di Londra. Sofia, il suo primo lungometraggio, ha ottenuto il Gan Fondation Prize e il finanziamento del Doha Film Institute. Le proiezioni sono aperte al pubblico fino ad esaurimento dei posti. La pellicola designata Film della Critica dal SNCCI, uscirà nelle sale giovedì 14 marzo 2019.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome