Weekend al cinema: arrivano Captain Marvel, Asterix e pure Veltroni

0
Captain Marvel

Supereroi, storie vere, politici prestati alla regia, remake e leggende dei fumetti: in questo weekend, al cinema, c’è davvero di tutto e di più.

Captain Marvel di Anna Boden e Ryan Fleck è l’ennesimo film che ha come protagonista un supereroe (o supereroina che dir si voglia): ambientato nel 1995 racconta le avventure di Carol Danvers nel bel mezzo di una guerra intergalattica tra due razze aliene. Prodotto dalla Marvel e distribuito dalla Walt Disney, il film ha come interprete principale Brie Larson, ma nel cast ci sono anche Samuel L. Jackson, Annette Bening e Jude Law.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Se amate i film che si ispirano alle storie vere, non potete perdere Cocaine – La vera storia di White Boy Rick di Yann Demange. La storia vera è quella di Richard Wershe Jr., prima giovanissimo informatore dell’FBI, poi trafficante di cocaina ed infine carcerato. La presenza di Matthew McConaughey come attore principale è una garanzia.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Walter Veltroni, politico di lungo corso, si era già cimentato più volte con la regia di documentari. Con C’è tempo fa il grande salto e passa alla narrazione di fantasia. Al centro della trama ci sono un 40enne immaturo ed il suo fratellastro 13enne, fin troppo adulto per la sua età, del quale il primo accetta di diventare il tutore solo per accedere ad un generoso lascito. Un viaggio in macchina cementerà il rapporto tra i due. Nel cast c’è anche Simona Molinari, nel ruolo di una cantante.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Gloria Bell di Sebastián Lelio è il remake di Gloria, firmato dallo stesso regista cileno nel 2013. L’amore in età adulta tra Gloria ed Arnold, interpretati rispettivamente da Julianne Moore e John Turturro, è il cuore della storia di questo film, presentato in anteprima al Festival di Toronto dello scorso anno. Curiosità: nella colonna sonora c’è anche Gloria di Umberto Tozzi, però nella versione di Laura Branigan. Sebastián Lelio è il regista di Una donna fantastica, Premio Oscar come miglior film straniero nel 2018.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Asterix e il segreto della pozione magica di Alexandre Astier e Louis Clichy segna il ritorno sul grande schermo della saga ideata da Goscinny e Uderzo nel lontano 1959. In questa nuova avventura, Asterix e Obelix sono alla ricerca di un giovane druido al quale Panoramix possa rivelare i segreti della pozione magica. Nel mentre, i romani attaccano il villaggio ed un mago malvagio tenta di rubare la ricetta della stessa pozione.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Escono anche (cliccando sul titolo potete vedere il trailer) I villeggianti di Valeria Bruni Tedeschi, la commedia francese Non sposate le mie figlie 2 di Philippe de Chauveron, il thriller danese Il colpevole – The Guilty di Gustav Möller, l’horror italiano Il carillon di John Real e La fuga di Sandra Vannucchi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome