Emma ha duettato con Francesco De Gregori a Roma

0

Ieri sera Emma ha duettato con Francesco De Gregori durante l’esibizione di quest’ultimo al Teatro della Garbatella a Roma. Ha scritto Emma sui suoi social: «Avevo solo 10 anniquando ho chiesto al mio papà di portarmi al tuo concerto. Il mio primo concerto. E oggi abbiamo condiviso il tuo palco.Io non ho parole. Posso solo dirti grazie per questo regalo. Grazie per questo invito. Grazie con tutto il mio cuore».
De Gregori è impegnato nella prima parte del suo tour, che ha chiamato Of the Record: un mese di concerti nel piccolo Teatro della Garbatella (contiene 230 spettatori). Ha iniziato il 28 febbraio e andrà avanti fino al 27 marzo. Un concerto confidenziale, così lo ha definito, durante il quale Francesco è accompagnato dalla sua band: Guido Guglielminetti al basso, Carlo Gaudiello al piano e tastiere, Paolo Giovenchi alle chitarre e Alesandro Valle alla pedal steel guitar e al mandolino. La scaletta cambia ogni sera e ogni tanto sul palco lo raggiunge qualche amico: alcune sera fa era toccato a Stefano Bollani.
Ieri sera, invece, De Gregori ha chiamato sul palco Emma. I due peraltro non è la prima volta che duettano, era già successo nel maggio del 2016 durante una delle puntate di Amici, quando Emma ed Elisa avevano intonato assieme al “Principe” Buonanotte fiorellino e La donna cannone in una versione voce e piano da brividi.
Ieri sera il duetto si è ripetuto, ma questa volta hanno potuto assistervi solo 230 fortunati. Difficile anche che vadano in rete video, in quanto De Gregori ha chiesto esplicitamente di non realizzare video o foto: la foto che usiamo in questo post è stata diffusa da Emma sui suoi social.

Emma

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome