Schindler’s List Edizione Speciale 25° anniversario

Il capolavoro di Steven Spielberg in un’edizione 4K Ultra HD, Blu-Ray e Dvd supervisionata dal regista

0
Foto film Schindler's List

Il film  ha vinto sette premi Oscar tra i quali miglior film e migliore regia

Oskar Schindler (Liam Neeson), un industriale di Cracovia molto introdotto nel partito nazista, si sta arricchendo, mentre il Terzo Reich è impegnato nella “soluzione finale” degli ebrei. Grazie ad un’opera costante di corruzione dei generali dell’esercito tedesco, egli riesce ad ottenere un numero cospicuo di operai ebrei da utilizzare nella sua fabbrica di articoli smaltati. I lavoratori alle sue dipendenze sono ovviamente privi di diritti e con paghe ridottissime e tra loro vi è il contabile Stern (Ben Kingsley) che gestisce con oculatezza anche il personale. Nel 1941 corrompendo altri ufficiali, Oskar ottiene di poter fare lavorare altre manovalanze ebraiche che altrimenti sarebbero dirottate in un campo di sterminio.  Con l’arrivo del sadico comandante Amon Goeth (Ralph Fiennes) incaricato di portare a termine l’annientamento degli ebrei, Schindler riesce a salvare molte altre vite umane inserendole nella lista di dipendenti della sua fabbrica che in realtà non produce più quasi nulla per le truppe tedesche. Quando ormai il nazismo è sconfitto, gli operai regalano al loro “datore” un anello d’ oro per aiutarlo a sottrarsi alla cattura in quanto esponente del Terzo Reich. Spielberg utilizza il bianco e nero per rendere più drammatica l’atmosfera del film e colora invece di rosso il cappottino indossato da una bambina del ghetto prima della sua distruzione. La sequenza di Amon, che dalla finestra del suo alloggio spara ogni mattina con il suo fucile sui detenuti del campo solo per puro divertimento, è rimasta nella memoria  dello spettatore.  Nel 1996 a Steven Spielberg sarà affidato dal governo americano un costoso progetto per recuperare la memoria sull’ Olocausto attraverso le interviste filmate agli anziani testimoni scampati al genocidio. Una battaglia contro il tempo per tramandare alle nuove generazioni un passato tragico da non dimenticare. Allegato al film in alta definizione saranno compresi due libretti da 16 e 4 pagine per scoprire i dietro le quinte del film e tre cartoline da collezione.

 

 

 

 

 

 

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome