Fiorella Mannoia: «Restiamo umani»

0

Tredici storie che sono tredici fotografie, nel vero senso della parola. Con il suo nuovo album Personale, in uscita domani, Fiorella Mannoia ha voluto abbinare la sua straordinaria forza interpretativa a 13 foto da lei scattate durante i suoi viaggi. Una passione, quella per la fotografia, nata un paio di anni fa.  «Non avrei mai pensato di appassionarmi di fotografia» racconta. «Avevo aperto un profilo Instagram sotto un altro nome per puro divertimento. Sono una dilettante ma mi hanno convinto e ho scelto quelle che si abbinavano alle canzoni. La mia percezione della realtà é cambiata, sono cacciatrice di qualcosa da fotografare».

Questo lavoro intenso, contenente brani scritti da giovanissimi come Federica Abbate ma anche da mostri sacri come Ivano Fossati (che firma Penelope) è «un disco d’amore nel senso più ampio del termine. La frase “Con le carezze facciamo opposizione ” ne racchiude il senso».

Personale è un album sincero e diretto, in cui l’artista romana ha dato spazio  a nuovi artisti come Antonio Carluccio (con cui duetta in napoletano nel brano Creature). «Una collaborazione nata a disco concluso» ci racconta Fiorella. «Una canzone che ho voluto definire “sospesa”, come la bellissima tradizione del caffè sospeso napoletano». Non manca neanche l’amico Luca Barbarossa che ha scritto per lei l’intrigante L’amore al potere, cantata in romanesco e che davvero è una piccola perla rivoluzionaria già dal titolo.

Fiorella ha le idee chiare su ciò che la circonda: «C’è una tendenza all’odio. Sono le parole usate ad essere sbagliate, non le tematiche. È pericoloso stuzzicare la pancia di chi é affamato».

A chi le chiede della sua tendenza ad esporsi, Fiorella spiega: «Io parlo a nome mio, mi sono sempre esposta. Non ce la faccio a tenere la bocca chiusa». Tema per lei cruciale da sempre è la condizione femminile, in cui parla nello specifico bel brano Carillon: «Mi piace perché non è consolatoria. È con noi stesse che dobbiamo affrontare il problema. L’uomo è debole. Non credevo avremmo dovuto scendere di nuovo in piazza per ribadire i nostri diritti. Mi sembra di essere tornati al medioevo, ma in questo periodo buio c’è la voglia di reagire».

Un album di speranza e controtendenza, con la voce di Fiorella che riesce a raccontare e a raccontarsi con lo sguardo di chi non vuole mollare.

Abbiamo avuto modo di parlare con lei in una lunga intervista (che abbiamo suddiviso in due parti), partendo dalla nascita del disco fino a concetti molto cari a Fiorella come la speranza, il non arrendersi e la voglia di lottare .

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nella sua schiettezza e nel suo modo di guardare il mondo, Fiorella manda anche un messaggio che oggi, probabilmente, deve risuonare ancora più forte: restiamo umani.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Il peso del coraggio
Imparare ad essere una donna
Riparare
Smettiamo subito
L’amore é sorprendente
Il senso
Un pezzo di pane
Penelope
Resistenza
Anna siamo tutti quanti
Carillon
L’amore al potere
Creature (bonus track con Antonio Carluccio).

Fiorella sarà anche impegnata in un lungo tour teatrale che partirà a maggio:

7 maggio – Firenze – Teatro Verdi
8 maggio – Parma – Teatro Regio
11 maggio – Torino – Auditorium Del Lingotto
12 maggio – Brescia – Gran Teatro Morato
14 maggio – Milano – Teatro Degli Arcimboldi
15 maggio – Bologna – Europauditorium
17 maggio – Trieste – Teatro Rossetti
18 maggio – Padova – Gran Teatro Geox
20 maggio – Cesena – Nuovo Teatro Carisport
23 maggio – Roma – Auditorium Parco Della Musica
25 maggio – Bari – Teatro Team
27 maggio – Napoli – Teatro Augusteo
29 luglio – Roma – Cavea – Auditorium Parco Della Musica – Nuova Data
3 ottobre – Milano – Teatro Degli Arcimboldi – Nuova Data
5 ottobre – Torino – Teatro Colosseo – Nuova Data
7 ottobre – Napoli – Teatro Augusteo – Nuova Data
15 ottobre – Genova – Teatro Carlo Felice – Nuova Data
18 ottobre – Firenze – Teatro Verdi – Nuova Data
22 ottobre – Bergamo – Teatro Creberg – Nuova Data
24 ottobre – Sanremo – Teatro Ariston – Nuova Data
27 ottobre – Bologna – Europauditorium – Nuova Data

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome