Cinema, il weekend dei ritorni: Dumbo nella versione di Tim Burton e Bisio di nuovo presidente

0
Dumbo

Ce n’è per tutti i gusti: il weekend porta nelle sale italiane una decina di nuovi film, che spaziano tra i generi più diversi. Vi presentiamo quelli a nostro parere più interessanti.

Il film della settimana è senza dubbio Dumbo di Tim Burton, remake con attori in carne ed ossa del celebre film d’animazione del 1941. Non resta dunque che andare al cinema per scoprire come il regista californiano abbia raccontato la storia dell’elefante dalle grandi orecchie, capace di volare. Il cast è stellare: Colin Farrell, Michael Keaton e Danny DeVito sono gli interpreti principali.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Bentornato Presidente! di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi è il sequel di Benvenuto Presidente!, film del 2013 diretto da Riccardo Milani. Il protagonista è sempre Claudio Bisio, richiamato questa volta a Roma per fare il presidente del consiglio durante una crisi di governo. Nulla di nuovo sotto il sole, insomma, ma qualche risata è garantita.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Racconta una storia vera Una giusta causa di Mimi Leder, quella di Ruth Bader Ginsburg, seconda donna ad essere nominata giudice alla Corte Suprema degli Stati Uniti e protagonista di una lunga vita professionale sempre a favore dei diritti delle donne. L’attrice principale è Felicity Jones.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Fratelli nemici – Close Enemies di David Oelhoffen era in concorso all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Il film racconta la storia di due amici di infanzia che, una volta cresciuti, prendono due strade diverse: uno diventa poliziotto, l’altro malvivente. Torneranno ad incontrarsi ed a capire di avere comunque bisogno l’uno dell’altro.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Se amate i thriller fantascientifici, il film che fa per voi potrebbe essere Captive State di Rupert Wyatt. La trama è piuttosto semplice: dopo un’invasione, il mondo è governato dagli alieni e l’umanità si divide tra chi accetta il nuovo governo e chi invece cerca di organizzare una ribellione.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Escono anche (cliccando sul trailer potete vedere il trailer) Border – Creature di confine di Ali Abbasi, l’horror The Prodigy – Il figlio del male di Nicholas McCarthy, il thriller italiano Tutte le mie notti di Manfredi Lucibello (con Barbora Bobulova) e Likemeback di Leonardo Guerra Seragnoli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome