Aleksandr Sokurov inaugura il Festival del Cinema Europeo di Lecce

Dall’8 al 14 aprile 2019 la XX edizione della manifestazione presso il Multisala Massimo

0
Foto del regista Aleksandr Sokurov

Stefania Sandrelli sarà la Madrina del Festival

Molto atteso nella città pugliese l’omaggio, a cura di Massimo Causo, dedicato a Aleksandr Sokurov, uno dei maggiori Maestri del cinema contemporaneo proprio in occasione di un traguardo così importante quale la XX edizione del Festival del Cinema Europeo diretto da Alberto La Monica. Del regista, che sarà presente alla manifestazione, sarà proposta la retrospettiva di alcuni dei suoi film più rappresentativi realizzati dalla seconda metà degli anni Novanta ad oggi, tra cui l’intera tetralogia del potere, Toro, Moloch, II SoleFaust (Leone d’ Oro a Venezia 68, nel 2011) e anche l’anteprima italiana A Russian Youth di Alexandr Zolotukhin, ex allievo di Sokurov che ne ha firmato la produzione creativa. Per l’occasione sarà presente anche Eduard Pichugin direttore generale di Lenfilm Studio. La mattina dell’11 aprile al MUST, Museo Storico della Città di Lecce,  si terrà una Masterclass moderata da Massimo Causo con Aliona Schumakova, incentrata sulla figura artistica di Sokurov. In serata invece all’autore sarà consegnato l’Ulivo d’Oro alla Carriera al Multisala Massimo, al termine di un incontro col pubblico condotto da Marco Müller. A seguire la proiezione di Russian Ark (Arca Russa) scelto dallo stesso Sokurov, che in uno straordinario e unico piano sequenza racconta 300 anni di storia russa attraversando i saloni dell’Ermitage di San Pietroburgo. Tra gli altri titoli in programma   Madre e figlio, 1997; Alexandra, 2007; Francofonia – Il Louvre sotto occupazione, 2015.  A Stefania Sandrelli, Madrina del Festival, grande Diva e Signora del nostro cinema, sarà dedicata una Mostra fotografica e una retrospettiva di alcuni dei suoi film.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome