Esiste una canzone che tiene lontane le zanzare? La scienza dice di si

0

L’estate sta arrivando e, con essa, tante belle sensazioni: le giornate si allungano, ci si può vestire con maggiore libertà, c’è un clima di spensieratezza. Ma l’estate porta con se anche un disagio non da poco: le zanzare.

Forse però esiste un rimedio: un gruppo di biologi dell’Università di Washington ha effettuato uno studio per trovare la canzone perfetta per inibire l’appetito di questi animali. Se in passato si era analizzata la relazione tra le vibrazioni sonore e le funzioni primarie di questi insetti, il gruppo di studiosi si è spinto oltre, dimostrando che un particolare tipo di musica, quella elettronica, è in grado di inibire la zanzara Aedes aegypti (o zanzara della febbre gialla), il cui morso può essere addirittura letale.

In particolare, secondo lo studio, la canzone più efficace nel produrre tale effetto, sembrerebbe essere “Scary Monsters and Nice Sprites” di Skrillex.

Nel dubbio, io la ascolterei.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome