Tra passato e futuro. Al via il Pop Heart Tour di Giorgia (fotogallery)

0
Giorgia

Giorgia, dopo la data zero di Ancona, ieri sera al Pala Alpitour di Torino ha dato il via al suo Pop Heart Tour che la vedrà protagonista dei principali palchi italiani sino ad estate inoltrata.

Il palco che usa è grande, con sullo sfondo imponenti visual: scorrono immagini di impatto che ritraggono Giorgia in bellissimi scatti che fanno percepire già dalle prime note l’atmosfera delle grandi occasioni.

@RENATA ROATTINO

Giorgia è in gran forma, grintosa più che mai ed allo stesso tempo elegante; durante lo show ha sfoggiato abiti lunghi, luccicanti ed eleganti e per oltre due ore ha conquistato il pubblico presente puntando semplicemente sulla sua indiscussa vocalità e sulla buona musica. Al suo fianco una band d’eccezione composta da musicisti italiani ed internazionali: Sonny Thompson al basso, Mylious Johnson alla batteria, Jacopo Carlini al pianoforte, Fabio Visocchi alle tastiere e la marchigiana Anna Greta Giannotti alla chitarra per concludere con i coristi Diana Winter Andrea Faustini.                                 

Giorgia ha voluto che questo tour fosse un mix tra passato e futuro portando sul palco le varie anime che l’hanno caratterizzata in questi anni; il passato è delineato da momenti in cui lo spettatore ha la possibilità di godere a pieno della musica, emozionandosi ed immergendosi nelle note senza distrazioni, il futuro invece si delinea con la potenza delle immagini e degli enormi schermi che creano più stages dentro lo stesso.

Il brano scelto da Giorgia per iniziare il live torinese è stato il singolo Le tasche piene di sassi, primo estratto del suo ultimo disco Pop Heart, ovvero la cover di una delle canzoni più belle di Jovanotti da lei reinterpretata e riarrangiata per l’occasione da Michele Canova, il quale quest’ultimo aveva già precedentemente curato la produzione originale della canzone.

Il brano di Jovanotti non è stata l’unica cover proposta nella ricca scaletta di Giorgia, tant’è vero che la cantante ha regalato ai suoi fan anche le celebri: Una storia importante (Eros), gli Ostacoli del cuore (Ligabue ed Elisa) e Sweet Dreams (Eurythmics), oltre ad altri brani presi in prestito da colleghi quali Zucchero, Whitney Houston, Madonna, Pino Daniele e che fanno anche parte del suo ultimo progetto discografico.

Durante la serata la cantante romana ha alternato i brani del suo ultimo disco ai tanti successi della sua carriera, passando dai famosi cavalli di battaglia E poi, Come saprei, Strano il mio destino per poi intonare i più recenti È l’amore che conta, Come neve ed Oronero.  A sorpresa, circa a metà dello show, Giorgia ha trasformato sulle note di I Feel Love il Pala Alpitour in una grande discoteca; sul palco infatti è stato riproposto un vero è proprio dj set che ha fatto ballare tutto il folto pubblico presente.

Altro momento degno di nota è quando Giorgia ha voluto omaggiare la celebre Whitney Houston intonando in maniera sublime la splendida I Will Always Love You, generando così tanta emozione tra i presenti.

Durante la serata tante sono state le standing ovation, gli applausi, i complimenti e le richieste di bis, che Giorgia ovviamente non ha negato al caloroso pubblico! La cantante romana durante il concerto ha instaurato dall’inizio un dialogo costante e schietto con i presenti (fatto di parole, oltre che dei suoi più grandi successi cantanti all’unisono e a squarciagola); per tutta la sera ha scherzato molto su se stessa e sui suoi brani, tanto è vero che alla fin fine la sensazione è stata quella di essere tra amici in un salotto decisamente affollato.

Insomma, Brava Giorgia: Buona la prima !

@RENATA ROATTINO

La scaletta:

Le tasche piene di sassi (cover di Jovanotti)
Una storia importante (cover di Ramazzotti)
Gli ostacoli del cuore (cover di Elisa e Ligabue)
Io fra tanti
Scelgo ancora te
Sweet Dreams
Quando una stella muore
È l’amore che conta
Come neve
Dune mosse (cover di Zucchero)
I Feel Love (cover Donna Summer)
Il mio giorno migliore
La mia stanza
Ain’t Nobody (cover di Felix Jaehn)
E poi
Come saprei
Strano il mio destino
Un amore da favola
Medley Girasole/Tra dire e fare
Easy
Di sole e d’azzurro
Vivi davvero
Stay (cover di Rihanna)
Credo
L’essenziale
Oronero
Anima
Tu mi porti su
Extrascaletta: I Will Always Love You di Whitney Houston

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Renata Roattino
Il giusto connubio tra la sua grande passione fotografica e l’amore per la musica, è il poter stare “sottopalco” con la reflex in mano.Ama fotografare emozioni e cerca con i suoi scatti di trasmettere quest’ultime a chiunque veda le sue foto.Fotografa di live ed in-store, i suoi scatti sono sovente apprezzati e ricondivisi in prima persona dagli artisti immortalati e dai loro fan.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome