Weekend in sala: torna Hellboy, ma protagonisti sono anche il cinema libanese e colombiano

0
Hellboy

Il supereroe di questa settimana è demoniaco, ma per i cinefili più incalliti arrivano anche un film libanese ed uno colombiano, entrambi candidati all’Oscar dai rispettivi Paesi. Le alternative, per chi vuole andare al cinema, non mancano.

Hellboy di Neil Marshall si ispira ai fumetti di Mike Mignola ed è il reboot della serie portata al cinema nella prima decade del secolo da Guillermo Del Toro. La trama vede il supereroe in Inghilterra per combattere tre giganti infuriati. La sua vera rivale sarà però un’antica strega resuscitata dal passato. I due attori principali sono David Harbour e Milla Jovovich.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Si cambia completamente genere con Cafarnao – Caos e miracoli di Nadine Labaki, film libanese entrato nella cinquina per il miglior film straniero agli Oscar di quest’anno. Lo spunto è paradossale: un ragazzino denuncia i genitori per averlo messo al mondo, condannandolo ad una vita miserevole. Il processo sarà l’occasione per ripercorrere la vita del giovane.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

L’uomo fedele di Louis Garrel (regista, ma anche attore principale) è un film francese che racconta di due innamorati che si ritrovano otto anni dopo essersi lasciati. L’occasione è il funerale del miglior amico di lui, diventato però anche il marito di lei. Il figlio della donna e la sorella del defunto complicheranno il riavvicinamento in atto tra i due. Lei è Laetitia Casta.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Oro Verde – C’era una volta in Colombia di Cristina Gallego e Ciro Guerra è stato candidato all’Oscar come miglior film straniero, senza però entrare nella cinquina. Al centro della storia, ambientata negli anni ’70, c’è una famiglia indigena wayuu, che si trova coinvolta nel traffico di marijuana. Film per cinefili.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Per chi ama i film d’animazione, arriva nelle sale Wonder Park di Dylan Brown, storia di una ragazzina che stringe amicizia con gli animali che popolano un parco giochi in stato di abbandono, nel tentativo di risistemarlo. Tra le voci italiane c’è anche quella di Francesco Facchinetti.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

After di Jenny Gage è un film sentimentale che ha per protagonista una giovane studentessa, da tempo fidanzata con un ragazzo dolce ed affidabile. La sua vita cambierà quando al college conoscerà un giovane arrogante e ribelle, ma anche magnetico.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Escono anche (cliccando sul titolo potete vedere il trailer) Dagli occhi dell’amore di Adelmo Togliani (con Katherine Kelly Lang, la Brooke di Beautiful), Tutto liscio di Igor Maltagliati (con Maria Grazia Cucinotta) e il documentario Quello che i social non dicono – The Cleaners di Hans Block e Moritz Riesewick (nelle sale solo dal 14 al 17 aprile).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome