Bruce Springsteen pubblica a giugno un album di inediti

0
Western Stars
© Foto: Riccardo Medana

Appena uscita, la notizia ha fatto il giro del mondo e i fan di Bruce Springsteen sono andati in fibrillazione: il nuovo lavoro del “Boss” si intitolerà Western Stars e uscirà il 14 giugno. Contiene 13 canzoni ed è il primo album di inediti registrato in studio dopo cinque anni dall’uscita di Wrecking Ball : il primo singolo sarà Hello Sunshine e uscirà, accompagnato da un video, tra poche ore, alla mezzanotte del 26 aprile.

La notizia è stata data dallo stesso Bruce Springsteen con un messaggio sui social – preceduto nei giorni scorsi da alcune immagini che evocavano il deserto americano – nel quale spiega che l’album «è un ritorno alle mie registrazioni da solista con canzoni ispirate ai personaggi con arrangiamenti orchestrali e cinematografici». Con un’assicurazione che farà contenti i fan: «È come uno scrigno di gioielli».

Secondo quanto dichiarato dallo stesso Springsteen questo disco porta la sua musica verso nuove direzioni, prendendo in parte ispirazione dai dischi pop realizzati dai musicisti della California del Sud tra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70.

Il diciannovesimo disco della sua carriera, Bruce lo ha registrato principalmente nello studio di casa sua in New Jersey, con l’aggiunta di alcune registrazioni realizzate in California e a New York.

Nei tredici brani di Western Stars si ritrovano una vasta gamma di temi tipicamente americani: dalle autostrade immense agli spazi desertici, dal sentimento di isolamento a quello opposto di comunità, dalla stabilità di casa alla speranza che non svanisce mai.

Ron Aniello ha prodotto l’album con Springsteen e ha suonato il basso, le tastiere e altri strumenti. Patti Scialfa ha contribuito alle voci e agli arrangiamenti vocali di quattro tracce.

Agli arrangiamenti musicali compresi gli archi, i fiati, la pedal steel hanno contribuito più di una ventina di musicisti compreso Jon Brion (che suona la celesta, il Moog e la farfisa), così come sono stati ospitati artisti come David Sancious, Charlie Giordano e Soozie Tyrell.

Ecco la copertina e la tracklist di Western Stars:
Western Stars

1. Hitch Hikin’
2. The Wayfarer
3. Tucson Train
4. Western Stars
5. Sleepy Joe’s Café?
6. Drive Fast (The Stuntman)
7. Chasin’ Wild Horses
8. Sundown
9. Somewhere North of Nashville
10. Stones
11. There Goes My Miracle
12. Hello Sunshine
13. Moonlight Mote

Queste le notizie certe. Ma come sempre avviene in questi casi c’è chi si spinge oltre e alcuni hanno ipotizzato un tour estivo di un paio di mesi negli States, a seguire ci sarebbe una leg europea al chiuso, ipoteticamente tra ottobre e novembre. Quindi reprise del tour a livello mondiale nel 2020, almeno in questo caso con la E Street Band… Certo, se tutto ciò fosse confermato sarebbe fantastico. Ma per il momento, lo ripetiamo, sono solo voci tutte da verificare. Quindi piedi ben saldi per terra e incrociamo le dita in attesa di altre notizie ufficiali.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome