Sei gradi di separazione- Quando la cultura racconta il cinema

Sabato 11 e domenica 12 maggio 2019 alla Fondazione Feltrinelli viale Pasubio, 5 Milano Stefano Bartezzaghi svelerà i film della sua vita

0
Foto film Zazie nel metrò

Una rassegna a cura dello studioso e critico Federico Rossin

In un’epoca social, di frenetico scambio di immagini, link, streaming e serie tv, uscire di casa e rivedere – o vedere per la prima volta – grandi classici del cinema e pellicole italiane e internazionali, scelti da ospiti  d’eccezione provenienti dal mondo della cultura, è un atto rivoluzionario. Tocca a Stefano Bartezzaghi condurre il terzo e ultimo weekend di cinema della manifestazione con la presentazione del film Zazie dans la métro (1960), dal famoso romanzo di Raymond Queneau portato sul grande schermo da Louis Malle, seguito da Marathon (2002) del regista iraniano Amir Naderi, sofisticato racconto su labirinti e reticolato di New York. Questi due film d’autore saranno proiettati l’ 11 maggio  dopo un talk introduttivo con il filosofo bolognese e Federico Rossin alle ore 20.00. Il giorno dopo alle 18.00 è la volta di altri due grandi prove cinematografiche: Wargames (1983), diretto da John Badhman, fuori concorso al 36º Festival di Cannes e nominato agli Oscar del 1984 come migliore sceneggiatura originale, fotografia e sonoro e 2001: Odissea nello spazio (1968), capolavoro assoluto di Stanley Kubrick, un’ opera grandiosa sul tempo e nel tempo. Biglietto intero 5,00 euro; biglietto quattro ingressi 15,00 euro.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome