Buon compleanno Bono: 59 duetti per omaggiare il leader degli U2

0
Bono in concerto a Belfast con gli U2 nell'eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour. Photo @U2start

Compie oggi 59 anni Paul David Hewson, in arte Bono, nato a Dublino il 10 maggio 1960 da Bob e Iris Hewson. Marito di Alison Stewart, padre di ben quattro figli, leader degli U2 dal lontano 1976, attivista e fondatore delle associazioni no-profit ONE e (RED).

Nel 2017 avevamo omaggiato Bono raccogliendo in un articolo 57 (e più) momenti significativi della sua vita; nel 2018 gli avevamo fatto gli auguri raccogliendo in un altro articolo  58 video della sua musica con gli U2.

Oggi, in occasione del suo 59° compleanno, vi proponiamo una raccolta, tra le innumerevoli collaborazioni, progetti solisti e non, di 59 duetti in cui Bono, da solo, o con gli U2, ha partecipato nella sua carriera, unendosi in studio, o dal vivo, ai più importanti artisti del mondo della Musica, non solo quella rock o pop.

1) – 29 marzo 1983: Mike Peters dei The Alarm e Stuart Adamson dei Big Country si uniscono agli U2 durante l’ultimo concerto della band irlandese all’Hammersmith Palais di Londra, durante il War Tour, eseguendo una cover di Knockin’ On Heaven’s Door.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

2) – 8 luglio 1984: Bono si unisce a Bob Dylan, in concerto allo Slane Castle in Irlanda, durante Leopard Skin Pillbox Hat e Blowin’ In The Wind; sul palco presente anche Santana. Bob Dylan collaborererà anche nell’album Rattle And Hum del 1988.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

3) – 25 novembre 1984: Bono partecipa, con Adam Clayton, alla registrazione del brano Do They Know It’s Christmas?, per il progetto Band Aid, organizzato da Midge Ure e Bob Geldof, che vide la partecipazione di moltissimi tra gli artisti più importanti dell’epoca. Il leader degli U2 parteciperà anche ai progetti Band Aid 20, nel 2004, e Band Aid 30, nel 2014.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

4) – 4 gennaio 1985: Bono si unisce ai Simple Minds durante un concerto a Glasgow, eseguendo New Gold Dream.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

5) – 13 luglio 1985: al termine dell’esibizione degli U2 allo stadio Wembley di Londra, durante il Live Aid, Bono si unisce ai numerosi artisti presenti, tra cui Freddie Mercury, per eseguire Do They Know It’s Christmas? .

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

6) – novembre 1985: Bono partecipa all’album Sun City di Little Steven, scrivendo e componendo le musiche del brano Silver And Gold, che fu registrato con la partecipazione di Keith Richards e Ronnie Wood. Il brano fu poi reinciso dagli U2 nel 1987, ed eseguito sporadicamente live durante il The Joshua Tree Tour.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

7) – gennaio 1986: viene pubblicato il singolo In A Lifetime della band irlandese Clannad, che vede Bono duettare con la cantante Màire Brennan.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

8) – 15 giugno 1986: al termine dell’ultimo concerto degli U2 durante il mini tour Conspiracy of Hope per Amnesty International, Bono si unisce prima ai The Police per Invisible Sun, e poi ai numerosi artisti presenti, tra cui Joan Baez, The Neville Brothers, Lou Reed, Jackson Browne, Peter Gabriel, Bryan Adams, e gli stessi The Police, per I Shall Be Released.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

9) – 20 aprile 1987: Bob Dylan si unisce agli U2 in concerto a Los Angeles, durante il The Joshua Tree Tour, eseguendo con Bono I Shall Be Released e Knockin’ On Heaven’s Door.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

10) – 25 settembre 1987: Bruce Springsteen si unisce agli U2, durante un concerto a Philadelphia nel The Joshua Tree Tour, per eseguire Stand By Me. Sarà il primo di molti duetti in futuro tra l’artista americano, Bono, e gli U2.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

11) – 24 novembre 1987: BB King si unisce agli U2 in concerto a Fort Worth, durante il The Joshua Tree Tour, per eseguire When Love Comes To Town, brano che farà parte di Rattle And Hum, e che fu registrato nei celebri Sun Studios di Memphis, in cui BB King partecipa sia alla voce che alla chitarra.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

12) – 16 ottobre 1988: gli U2 partecipano allo Smile Jamaica Concert, a Londra, eseguendo, tra le altre canzoni, Love Rescue Me con Keith Richards e Ziggy Marley.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

13) – 26 febbraio 1989: viene pubblicato il singolo She’s A Mystery To Me, brano scritto da Bono e The Edge per Roy Orbison, che vede il cantante degli U2 impegnato anche alla chitarra. La canzone, che fu eseguita sporadicamente live in seguito dagli U2, fa parte dell’album Mystery Girl di Roy Orbison.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

14) – 19 aprile 1990: viene filmato il video di New York New York degli Ecco Homo, band australiana: al brano partecipano Bono, e The Edge.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

15) – 20 giugno 1990: Bono, insieme a Adam Clayton, si unisce a David Bowie durante un suo concerto a Richfield, negli USA, eseguendo Gloria di Van Morrison.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

16) – 24 maggio 1992: Axl Rose si unisce agli U2 in concerto a Vienna, durante lo Zoo Tv Tour, per la cover di Bob Dylan Knockin’ On Heaven’s Door.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

17) – 11 giugno 1992: Benny Andersson e Bjorn Ulvaeus degli ABBA si uniscono agli U2 durante un concerto dello Zoo Tv Tour a Stoccolma, in Svezia, eseguendo Dancing Queen.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

18) – 5 luglio 1993: viene pubblicato l’ottavo album da studio degli U2 Zooropa, che vede la partecipazione di Johnny Cash nel brano The Wanderer.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

19) – novembre 1993: Bono partecipa all’album Duets di Frank Sinatra, duettando in I’Ve Got You Under My Skin.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

20) – 25 gennaio 1994: viene pubblicata la colonna sonora del film In The Name of The Father, diretto da Jim Sheridan, a cui Bono contribuisce con tre brani, uno cantato da Sinead O’Connor, insieme a Gavin Friday e Maurice Seezer.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

21) – 30 marzo 1995: Bono si unisce a Prince durante un suo concerto al The Pod di Dublino, eseguendo The Cross.

22) – 12 settembre 1995: Bono, insieme a The Edge e Brian Eno, partecipa al Pavarotti And Friends, che si tiene a Modena. Il Maestro Pavarotti esegue con i due membri degli U2 e Eno Miss Sarajevo, brano che verrà poi pubblicato nell’album Original Soundtracks 1 a firma Passengers. Dopo One, Bono, The Edge e Eno appaiono insieme ad altri artisti, tra cui Dolores O’Riordan dei The Cranberries, e Zucchero, nel gran finale di Nessun Dorma.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

23) – 17 novembre 1997: viene pubblicato il singolo Perfect Day, brano di Lou Reed che viene reinterpretato da Bono, insieme ad altri artisti, tra cui lo stesso Reed.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

24) – 8 dicembre 1997: viene pubblicato il singolo di If God Will Send His Angels, contenente il brano Slow Dancing, originariamente scritto da Bono per Willie Nelson nel 1989, e reinciso per l’occasione dagli U2 e l’artista statunitense. Bono e Nelson sono amici di lunga data, e recentemente il leader degli U2 ha coprodotto, partecipando a due brani della colonna sonora, il film Waiting For The Miracle To Come.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

25) – settembre 1999: viene pubblicato, per il progetto Net Aid, il singolo New Day, in cui Bono duetta con Wyclef Jean.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

26) – settembre 1999: Bono contribuisce, con voce e nuovi versi, al brano Slide Away, scritto dal suo grande amico Michael Hutchence, e non completato prima della tragica morte del leader degli INXS.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

27) – 14 febbraio 2000: viene pubblicata la colonna sonora del film Million Dollar Hotel, scritto e prodotto da Bono e Wim Wenders. Gli U2 partecipano con alcuni brani, Bono è presente anche in altre canzoni, con i musicisti della MDH Band e Daniel Lanois, come in Falling At Your Feet.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

28) – 19 marzo 2001: Bono si esibisce a New York, alla cerimonia della Rock & Roll Hall of Fame, eseguendo con Keith Richards, Mary J. Blige e Melissa Etherige la cover di Bob Marley Could You Be Loved.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

29) – 8 maggio 2001: viene pubblicata la colonna sonora del film Moulin Rouge, con Nicole Kidman e Ewan McGregor. Bono contribuisce, insieme a Friday e Seezer, alla cover del brano dei T-Rex Children of The Revolution.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

30) – 30 giugno 2001: Bono partecipa all’evento Frock and Roll, in supporto della Foundation for Children di Nelson Mandela. Esegue quattro brani con Wyclef Jean, tra cui I Shall Be Released e Redemption Song. Sul palco poi gli artisti vengono raggiunti dallo stesso Mandela.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

31) – 21 settembre 2001: gli U2 si esibiscono negli studi della BBC a Londra per “America: A Tribute To Heroes”, eseguendo con vari artisti, tra cui Dave Stewart degli Eurythmics (amico di lunga data di Bono e The Edge), e Natalie Imbruglia, Walk On.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

32) – 15 ottobre 2001: viene pubblicato l’album Cieli di Toscana di Andrea Bocelli. Bono contribuisce, leggendo la poesia, nel brano L’Incontro.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

33) – 30 ottobre 2001: viene pubblicato il singolo a favore della lotta all’AIDS What’s Going On, brano che fu di Marvin Gaye. Alla canzone, e all’intero progetto, Bono partecipa attivamente, coinvolgendo diversi artisti tra cui Chris Martin dei Coldplay.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

34) – 18 novembre 2001: Gwen Stefani dei No Doubt si unisce gli U2 in concerto a Las Vegas, durante l’Elevation Tour, per eseguire What’s Going On.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

35) – 29 novembre 2001: viene pubblicato l’album solista di Mick Jagger Goddess In The Doorway, in cui Bono partecipa duettando con il leader dei Rolling Stones, nel brano Joy.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

36) – 25 gennaio 2002: Bono si unisce ai The Corrs, agli Ardmore Studios di Dublino, ed esegue con la band irlandese When The Stars Go Blue e Summer Wine.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

37) – 27 maggio 2003: Bono partecipa nuovamente al Pavarotti And Friends, a Modena, ed esegue Miserere con Pavarotti e Zucchero, One con l’orchestra, e l’Ave Maria con Pavarotti.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

38) – 29 novembre 2003: Bono e The Edge partecipano all’evento “46664 Long Walk To Freedom” a Città del Capo in Sudafrica, in onore di Nelson Mandela. I due membri degli U2 eseguono diversi brani con numerosi artisti, tra cui Queen, Dave Stewart e Anastacia, come Amandla.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

39) – 13 febbraio 2005: Bono si esibisce, insieme a diversi artisti, tra cui Stevie Wonder e Steven Tyler, alla 47° edizione dei Grammy Awards, eseguendo Across The Universe.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

40) – 14 marzo 2005: gli U2 vengono indotti nella Rock & Roll Hall of Fame, e durante la cerimonia, si esibiscono con Bruce Springsteen in I Still Haven’t Found What I’m Looking For.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

41) – 19 maggio 2005: gli U2 si esibiscono con Leonard Cohen a New York, eseguendo Tower of Song.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

42) – 2 luglio 2005: gli U2 si esibiscono al Live 8 a Londra, suonando, come primo brano, Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, con Paul McCartney.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

43) – 17 febbraio 2006: viene filmato a Città del Messico il video di One, con gli U2 e Mary J. Blige.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

44) – 27 ottobre 2006: viene pubblicato il video di The Saints Are Coming, cover dei The Skids eseguita dagli U2 e i Green Day. I proventi del brano vennero donati a Music Rising, associazione benefica, di cui The Edge fu tra i fondatori, per i musicisti vittima dell’uragano di New Orleans.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

45) – 17 novembre 2006: Bono e The Edge si uniscono ai Pearl Jam a Melbourne, all’evento “Make Poverty History”, eseguendo Rockin’ In The Free World.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

46) – 7 giugno 2007: Bono partecipa all’evento “Deine Stimme gegen Armut”a Rostock, in Germania. Presenti, tra gli altri, Bob Geldof, Yossou N’ Dour, e l’artista tedesco Herbert Groenemeyer, con cui Bono esegue il brano Mensch.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

47) – 22 febbraio 2008: gli U2 partecipano, insieme ad altri artisti, al tributo a Ronnie Drew, membro dei The Dubliners, eseguendo il brano The Ballad of Ronnie Drew.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

48) – 19 febbraio 2009: al termine dei Brit Awards di Londra, Bono partecipa all’evento War Child, esibendosi con i The Killers e i Coldplay in All The Things That I’ve Done.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

49) –  15 settembre 2009: Bono e The Edge si esibiscono nello show “Spectacle” di Elvis Costello, con cui duettano, tra le altre canzoni, in Stuck In A Moment You Can’t Get Out Of.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

50) – 30 ottobre 2009: gli U2 si esibiscono al Madison Square Garden di New York, per il 25° anniversario della Rock And Roll Hall of Fame. Presenti Bruce Springsteen, Patti Smith, i Black Eyed Peas e Mick Jagger. Insieme al leader dei Rolling Stones, e a Fergie, gli U2 eseguono Gimme Shelter.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

51) – 24 dicembre 2009: Bono, insieme ad altri artisti, tra cui Glen Hansard e Damien Rice, si esibisce a Dublino, a Grafton Street, per raccogliere fondi a favore dei senzatetto locali. Inizierà così una lunga serie di apparizioni del leader degli U2, il giorno della Vigilia di Natale, fino al 2018.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

52) – 25 marzo 2011: gli U2 si esibiscono a Santiago del Cile, durante il 360°Tour, ed eseguono One Tree Hill con Francisca Valenzuela.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

53) – 26 luglio 2015: Lady Gaga si unisce agli U2, durante uno show al Madison Square Garden di New York, nell’iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour, eseguendo Ordinary Love.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

54) – 26 ottobre 2015: Noel Gallagher si unisce agli U2 in concerto a Londra, durante l’iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour, per I Still Haven’t Found What I’m Looking For.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

55) – 29 ottobre 2015: Patti Smith si unisce agli U2, in concerto a Londra durante l’iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour, eseguendo People Have The Power.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

56) – 29 aprile 2016: Bono riceve il We Are Family Foundations Humanitarian Award a New York, e si esibisce con Nile Rodgers in diversi brani, tra cui Mysterious Ways.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

57) – 29 maggio 2016: Bono si unisce a Bruce Springsteen, in concerto al Croke Park di Dublino, in Because The Night.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

58) – 15 gennaio 2018: Bono si unisce ai The Pogues, e a Johnny Depp, a Dublino, eseguendo A Rainy Night In Soho, in onore del 60° compleanno di Shane MacGowan.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

59) – 16 novembre 2018: Bono partecipa, insieme ad altri artisti tra cui Gary Lightbody dei Snow Patrol, al singolo benefico Homeward Bound, contenuto nell’album Street Lights.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Concludiamo così il nostro omaggio a Bono, rinnovando al leader degli U2 i nostri migliori auguri per i suoi 59 anni.

Per ulteriori approfondimenti sulla discografia degli U2 e le collaborazioni di Bono, e sulle esibizioni live della band irlandese, e del suo cantante, vi consigliamo di visitare U2 Songs e u2gigs.

Foto  in evidenza © U2start

Articolo a firma di Angelo D’Arezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome