Regen-Pioggia, il capolavoro di Joris Ivens (1929)

Domenica 19 maggio 2019 alle ore 19.00 al Wanted Clan via Vannucci, 13 Milano, la proiezione del film dell’Olandese Volante accompagnata al pianoforte da Marco Caruso

0
Foto film Regen-Pioggia

Nell’ambito della manifestazione Pianocity

È una normale giornata di pioggia ad Amsterdam, quella immortalata dal grande Joris Ivens, maestro del documentario dallo stile originale ed inconfondibile, detto l’ Olandese Volante; un cineasta militante che ha dedicato tutta la vita alla causa della libertà, del progresso e della pace tra i popoli. Il film inizia con il sole che brilla sulle case, sulla gente, sulla città e prosegue con le prime gocce di pioggia sui canali.  Lampi di luce, lo svolazzare della biancheria stesa, le finestre sbattute e soprattutto le persone, che con i loro ombrelli aperti cercano di evitare le pozzanghere e il fango delle strade, sono raccontate con semplicità e poesia.   Il mutamento climatico però non cambia le abitudini dei cittadini e la loro quotidianità è vissuta serenamente. Quando i temporali cessano, la città è di nuovo quella di sempre. Il cortometraggio, girato dal regista non senza difficoltà tecniche nell’ arco di ben quattro mesi, è ispirato alle teorie di Bauhaus (la scuola di architettura, arte e design della Germania durante la Repubblica di Weimar), alle avanguardie artistiche degli anni Venti e ai grandi cineasti sovietici dell’epoca. L’ opera viene presentata al 1° Congresso del cinema indipendente di La Serraz e nel febbraio 1929 è proiettata a Parigi allo Studio 28 e allo Studio des Ursuline. Regen-Pioggia fa conoscere al pubblico internazionale questo genio del documentario scomparso nel giugno 1989; colui che ha portato la cinepresa nel cuore della Storia, cui la Mostra di Venezia del 1988 ha attribuito un Leone d’ Oro alla carriera.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome