«Lo Stato Sociale è dalla parte dell’umanità». Ecco il video realizzato con Mediterranea Saving Humans

0

Lo Stato Sociale torna sui temi dell’immigrazione con la realizzazione di un breve documentario in cui racconta l’addestramento delle squadre di soccorso di Mediterranea Saving Humans.
Il documentario, diretto da Davide Spina, è stato realizzato durante l’esercitazione palermitana dell’organizzazione a cui ha partecipato Enrico Roberto (Carota). Questo non è un tema nuovo per la band: i regaz avevano già toccato il tema degli sbarchi con la canzone Socialismo Tropicale, scritta in ricordo delle vittime della tragedia di Portopalo, avvenuta nella notte tra il 24 e il 25 dicembre 1996, in cui sono morte in mare 283 persone nel tentativo di arrivare in Italia.

«La Mare Jonio, la nave di Mediterranea, è al centro di un’inchiesta giudiziaria per aver salvato 30 persone in mare e averle portate in Italia invece che affidarle alla Libia e ai suoi centri di detenzione, ormai veri e propri lager – spiega Carota – Mediterranea è un progetto di futuro, è un progetto che mette prima di tutto l’umanità. Evitare che le persone muoiano in mare è il minimo livello di umanità possibile. Poi ci vorrebbe una legislazione capace di valorizzare la ricchezza della diversità, una legge non escludente e soprattutto non schiavizzante.
Oggi le varie leggi Bossi-Fini, Minniti-Orlando e Salvini rendono uomini e donne clandestini senza diritti favorendo il proliferare di nuovi fenomeni di schiavismo piuttosto che incentivando un reale processo di integrazione. Su Mediterranea ci siamo anche noi.
Ma cosa fa Mediterranea? Come si prepara a salvare le persone? Com’è organizzata? Vi raccontiamo tutto questo con un video. Lo Stato Sociale è dalla parte dell’umanità, sempre!».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome