Luciano Ligabue. Sono iniziate le prove dello Start Tour 2019

0
Ligabue
ph. Jarno Iotti

Possiamo proprio dirlo: I ragazzi sono in giro. E sono cominciate le prove dello Start Tour 2019 di Luciano Ligabue.

Oggi, grazie a un post comparso sui suoi canali social, abbiamo visto un Federico Poggipollini sorridente negli studi di Ligabue a Correggio insieme a Davide Pezzin e Ivano Zanotti. In fondo, a braccia conserte, Luciano Luisi.
Nella foto manca il Capo, ma sulla destra troviamo, oltre al suo microfono, le sue chitarre d’ordinanza.

La band che accompagnerà Liga nel prossimo Tour Stadi, oltre ai già citati Poggipollini, Pezzin, Zanotti e Luisi, è formata anche da Max Cottafavi alle chitarre, Massimo Greco alla tromba e flicorno, Emiliano Vernizzi al sax tenore e Corrado Terzi al sax baritono.

A meno di un mese dall’inizio del tour è ancora possibile acquistare i biglietti per le date dei concerti su TicketOne.

Questo il calendario completo:
14 giugno allo STADIO SAN NICOLA di Bari
17 giugno allo STADIO SAN FILIPPO di Messina
21 giugno allo STADIO ADRIATICO di Pescara
25 giugno allo STADIO ARTEMIO FRANCHI di Firenze
28 giugno allo STADIO SAN SIRO di Milano
2 luglio allo STADIO OLIMPICO di Torino
6 luglio allo STADIO DALL’ARA di Bologna
9 luglio allo STADIO EUGANEO di Padova
12 luglio allo STADIO OLIMPICO di Roma

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome