Yuri Ahronovitch, l’antistar dal frac bianco

Sabato 25 maggio 2019 ore 18.00 al Wanted Clan via Atto Vannucci, 13 Milano, una serata dedicata al grande direttore d’orchestra con la proiezione del documentario Sulle orme di Yuri Ahronovitch di Nevio Casadio

0
Foto docufilm Sulle orme di Yuri Ahronovitch

Il docufilm è stato presentato al Moscow International Film Festival 2018

 

A Yuri Ahronovitch, il celebre direttore d’orchestra dell’Ex Unione Sovietica scomparso nel 2002, è dedicato il documentario presentato in anteprima milanese che sarà poi commentato dal baritono Leo Nucci, dalla giornalista Susanna Franchi, dal regista Nevio Casadio e dalla produttrice Tami Ahronovitch. Nato nel 1932, il musicista si diploma al conservatorio di Leningrado e presto è nominato direttore dell’Orchestra Filarmonica di Leningrado e successivamente dell’Orchestra del Teatro Bolshoi di Mosca. Nonostante il travolgente successo personale, a Yuri viene negato il permesso di uscire dall’Unione Sovietica. Costretto ad emigrare nel 1972, anno in cui inizia la sua attività musicale in tutto il mondo, Ahronovitch in Italia dirige per quasi trent’anni le maggiori orchestre, tra cui quella del Teatro alla Scala e dell’Arena di Verona. Il road movie di Nevio Casadio incontra artisti, musicisti, critici, amici e conoscenti che raccontano e ricordano il grande direttore d’orchestra. Il docufilm si muove per 126 minuti lungo le orme battute da Yuri Ahronovitch, per vivere la storia e la musica di un grande artista. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

 

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome