La giornalista Stefania Bonomi presenta il romanzo “Il Pentagramma dell’Anima”

0

La giornalista Stefania Bonomi presenta il suo secondo romanzo “Il Pentagramma dell’Anima“.

Nella scrittura di questa sua seconda opera, Stefania Bonomi ha scelto una doppia narrazione. I quattro personaggi che si “incontrano” nel romanzo vivono in luoghi diversi: due su questo pianeta (Maria Sole e Lucas Prandi) e due in una dimensione energetica e spirituale dove si arriva una volta terminato il percorso terreno (Leonardo Alfieri e Amanda).
Mondi connessi dove chi è di là e anela al ritorno, ha il compito di aiutare chi, di qua, si è perso, o ha perso la forza per condurre una vita che sia degna di questo nome.

«Mentre scrivevo questo romanzo – racconta l’autrice – ero pienamente consapevole che i personaggi terreni fossero frutto della mia creazione narrativa, ma quando ho iniziato a raccontare il mondo energetico in cui si trovava Leonardo Alfieri ho percepito che nella narrazione stava accadendo qualcosa di particolare. Chi mi parlava, mi raccontava anche in modo molto dettagliato il mondo energetico in cui si trovava, aveva grandi occhi azzurri e la descrizione di se stesso mi riportavano all’amico Giorgio Faletti mancato nel luglio del 2014».

Alla domanda su cosa abbia ispirato il suo racconto, l’autrice risponde: «Il romanzo è nato  nel mio pensiero l’11 agosto del 2016, la notte di San Lorenzo. Nell’osservazione di un cielo stellato ho desiderato che due persone assolutamente sconosciute e residenti in parti diverse del mondo avessero un punto d’intersezione nel loro destino. Una coincidenza avrebbe dovuto farle incontrare. Ma le coincidenze non esistono. Una forza cosmica, energetica, spirituale avrebbe dovuto in qualche modo congiungere le rispettive vite, risvegliando il loro stato emozionale più profondo. Questa forza è la musica, la più sublime tra le forme d’arte capace di smuovere il divino che esiste nell’animo umano. I quattro protagonisti del romanzo, due terreni e due energetici, hanno scritto nell’anima lo stesso pentagramma. »

Considerando l’importanza data alla musica come forza motrice delle azioni, nasce spontaneamente il quesito sulla  perfetta colonna sonora per questo romanzo. Per l’autrice è Tree of life di Roberto Cacciapaglia.

Stefania Bonomi presenterà il suo romanzo il 30 maggio a Parabiago (MI) presso il CAFFE’ NOVECENTOSETTE (Via Matteotti, 27 – ore 20.00,
ingresso libero)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome