Estate Tabacchi, sotto le stelle film cult e il meglio della stagione

Dall’ 11 giugno al 23 agosto 2019 al MIC – Museo Interattivo Cinema Milano la rassegna cinematografica estiva in terrazza con proiezioni, cine-karaoke e birrette

0
Foto film Ruben Brandt, Collector

Un appuntamento imperdibile per chi ama il cinema all’aria aperta

Sarà l’anteprima nazionale di Ruben Brandt, Collector, il film d’animazione dell’ungherese Milord Krstić presentato l’anno scorso a Locarno Film Festival, a inaugurare martedì 11 giugno alle 20.30  la manifestazione, il cui programma propone — oltre a una selezione di titoli visti durante la stagione 2018/2019 — anche Cine-karaoke in terrazza, cinque appuntamenti  (tutti i mercoledì alle 21) con cinque film musicali, Jesus Christ Superstar, Mary Poppins, Grease, Dirty dancing, Bohemian rhapsody con animazione live e ancora Cult in lingua originale in terrazza, nove appuntamenti ogni venerdì alle ore 21 e tutti accompagnati da un bicchiere di birra con film di culto della storia del cinema, proposti in versione originale con sottotitoli. In cartellone le pellicole Il coltello nell’acqua, opera prima di Roman Polanski; La legge del desiderio di Pedro Almodóvar; In the mood for love di Wong Kar-wai; Eraserhead, primo lungometraggio di David Lynch; J’ai tué ma mère, opera prima dell’enfant prodige Xavier Dolan; Miller’s crossing, terzo lungometraggio dei fratelli Coen; Rushmore, terzo film di Wes Anderson. Infine, la proposta dei migliori film della passata stagione prevede, tra gli altri, Fratelli Sisters di Jacques Audiard; Book Club – Tutto può succedere di Bill Holderman; il Premio Oscar Green book di Peter Farrelly; Il corriere – The mule di Clint Eastwood; Gloria Bell di Sebatian Lelio.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome