“Balla coi cinghiali”, la musica che abbraccia l’ambiente

0

Torna Balla coi cinghiali, festival di note, incontri ed enogastronomia giunto alla sua XIV edizione: anche quest’anno, il 22, 23 e 24 agosto al Forte di Vinadio, simbolo della provincia di Cuneo e tra i luoghi più suggestivi delle Alpi Sud-occidentali, un’ampia offerta musicale su tre palchi, occasioni di riflessione e di divertimento e una particolare attenzione alla salvaguardia degli splendidi scenari naturali che ne saranno teatro.

IL PROGRAMMA:

MAIN STAGE
Giovedì 22 Agosto
TEDUA
M¥SS KETA
LA RAPPRESENTANTE DI LISTA
CROMO
SONNY WILLA
XANAX PARTY Dj Set

Venerdì 23 Agosto
MELLOW MOOD
TAIWAN MC
ATTILA & THE BARBARIANS
GROOVE YARD SOUND
MAZ VILANDER & MAKADAM ZENA
DJ DK

Sabato 24 Agosto
FAST ANIMALS AND SLOW KIDS
47SOUL
I MIEI MIGLIORI COMPLIMENTI
LOU DALFIN
TUTTAFUFFA Dj Set

LAGHETTO
Giovedì 22
LIM
ERIO
FORMS FOLLOWS
ROMEA
ALTHIA Dj Set
U ELETTRONICU

Venerdì 23
GIANCANE
IL DISORDINE DELLE COSE
IO E LA TIGRE
PIT COCCATO
BANANA JOE
SOUL FINGER Dj Set

Sabato 24
SHANDON
BARONE LAMBERTO
DISCOMOSTRO
AIDID & FRIENDS
FLYING DISK
GROOVE YARD meets DJ KAMO

RAINDOGS HOUSE CORNER
Giovedì 22
COMANECI
SHE SAID WHAT?!
DJ KELLER

Venerdì 23
ELLI DE MON
PULIN AND THE LITTLE MICE

Sabato 24
PUGILE
MANU Dj Set

Balla coi cinghiali, dopo il successo della scorsa edizione che ha visto la presenza di oltre 10.000 spettatori, si conferma come una delle manifestazioni di riferimento del Nord Italia sia per l’attenzione alle novità e alla grande varietà di generi musicali che offre, sia per la proposta di un programma ricco di iniziative culturali rivolte a un pubblico di tutte le fasce d’età, con reading, esposizioni artistiche e fotografiche, proiezioni di cortometraggi e documentari, incontri, laboratori e attività all’aria aperta tra sport e relax.
Tra gli appuntamenti mattutini con musica e letteratura, un classico del festival: oltre al concerto “I racconti delle nebbie” di sabato 24 agosto con Paolo Benvegnù e Nicholas Ciufferi, venerdì 23 agosto si terrà un evento legato al premio letterario Provincia cronica, che compie 11 anni; Alice Guarente e Antonio Lombardi proporranno uno spettacolo musicale e recitato che abbina i racconti e le poesie del Premio alle canzoni di Cristina Donà, Franco Battiato, Fabrizio De André, Umberto Maria Giardini, Baustelle e altri musicisti che Provincia cronica ha omaggiato nella sua storia.

Fiori all’occhiello del festival sono la particolare cura dell’offerta enogastronomica, basata su prodotti artigianali e di qualità, e, soprattutto, il profondo rispetto dell’ambiente che lo circonda: Balla coi cinghiali, infatti, si impegna a ridurre al minimo l’impatto sulla natura che lo ospita grazie alla compensazione della CO2 emessa, alla raccolta differenziata dei rifiuti, all’uso esclusivo di bicchieri in PET riutilizzabili e alla promozione della mobilità sostenibile.

Qui, il trailer dell’edizione 2019.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome