Cercasi giovani musicisti per concerto in alta quota

0
orchestrali

Il 20 luglio a Vedretta dei Forni, nel cuore del più grande ghiacciaio vallivo d’Italia (si trova nel Parco nazionale dello Stelvio), verranno eseguiti il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart e l’Halleluja di George Fredrich Handel. Un vero e proprio atto d’amore per cui sono stati chiamati a raccolta musicisti volonterosi disposti, quel giorno, a percorrere insieme il sentiero che porta al Rifugio Branca (un’oretta di passeggiata in vista del ghiacciaio) e accompagnare il coro in un evento che sarà memorabile.

È bene specificare subito che non sono previsti compensi per chi darà la propria disponibilità.A tutti coloro che aderiranno sarà garantito il trasporto andata/ritorno da Milano e il pranzo. Per il trasporto degli strumenti più pesanti al Rifugio Branca (2.487 metri s.l.m), dove si terrà il concerto, è previsto un servizio con mezzi autorizzati.

La finalità dell’evento è far riflettere sugli effetti dei cambiamenti climatici e sull’arretramento del ghiacciaio. Infatti gli organizzatori vogliono portare all’attenzione dell’opinione pubblica il fatto che il caldo sta sciogliendo, serraco per serraco, quel ghiacciaio. Ma dal basso, come per magia, il giovane bosco sta riprendendosi lo spazio lasciato libero dai ghiacci, come un bimbo che dalla culla diviene uomo.

Le selezioni sono aperte per i seguenti strumenti: Violini primi, Violini secondi, Viole, Celli, Contrabbassi, Corni di bassetto, Fagotti, Trombe, Tromboni. Gli interessati possono aderire in base all’avviso qui allegato.

Il progetto fa parte di una manifestazione più ampia chiamata A.R.M.O.N.I.A., organizzata da Slow Music in collaborazione con ERSAF. L’obbiettivo è far conoscere e valorizzare le foreste di Lombardia e il Parco dello Stelvio, la loro biodiversità, i valori che rappresentano e trasmettono, per promuovere lo sviluppo di queste aree forestali verso un turismo ecosostenibile, per approfondire la conoscenza e l’identità dei luoghi e delle persone che vi abitano. Il tutto coniugando spettacolo (in diverse forme), attività fisica (dolce e lenta, come camminare), intrattenimento, cibo proveniente dal territorio, tutti concentrati in alcuni luoghi di montagna, facili da raggiungere, immersi nella natura, prestando grande attenzione alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente.

orchestrali

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome