Moondust- Installazione interattiva e VR experience

Dal 27 al 30 giugno 2019, dalle ore 15.00 alle ore 21.00 presso Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti Milano un nuovo progetto multimediale

0
Foto Moondust progetto multimediale

Un’iniziativa realizzata in occasione dei cinquant’anni dallo sbarco sulla luna

1969: mentre il mondo li aspettava, gli astronauti Armstrong, Aldrin e Collins furono isolati in quarantena al rientro sulla Terra, per timore di contaminazioni provenienti dal suolo lunare. Non tutti ricordano che nelle prime missioni lunari vi fu il timore di entrare in contatto con microorganismi patogeni sconosciuti, che, una volta riportati sulla Terra, avrebbero potuto rappresentare un rischio per l’umanità. Si parlava di una possibile “vendetta lunare”. Per questo motivo, gli astronauti dell’Apollo 11 dovettero osservare una rigorosa quarantena, mentre venivano condotti tutti gli accertamenti necessari. Gli astronauti, ormai abituati ad una situazione fisica ed emotiva claustrofobica, dovettero vivere isolati per circa venticinque giorni. In questo limbo che è la quarantena, gli astronauti si trovano divisi tra due mondi: al di là del vetro dell’oblò dell’air stream (il veicolo dove si svolse la prima fase della quarantena) l’umanità li aspetta e li saluta; lì ci sono le aspettative, le questioni irrisolte, il futuro. Dall’altra parte, il ricordo della Luna è ancora fresco e invadente e per questo  pensieri più intimi si intrecciano al riaffiorare nella memoria dei loro compiti durante l’esplorazione lunare. In ricordo di questa storica avventura spaziale è nato Moondust, un progetto multimediale composto da un’installazione interattiva e da un VR 360° che permette di esperire la vicenda dal punto di vista di Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins. Nel corso di questo “viaggio spaziale”, l’utente è invitato a esplorare e fruire tre percorsi narrativi diversi, riguardanti le paure e le certezze che accompagnarono l’esperienza lunare dei tre astronauti.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome