Arrivano i Kiss per il grande addio (cronologia di tutti i concerti italiani)

0
Kiss
KISS in concerto al Graspop Metal di Dessel (Belgio) - Foto tratta dalla pagina Facebook della band

Lo scorso 31 gennaio dalla Rogers Arena di Vancouver ha preso il via il tour d’addio dei Kiss, che ha un titolo molto esplicativo: The End of The Road. Certo che Gene Simmons e compagni ne hanno fatta di strada dal giorno del loro primissimo show, avvenuto il 30 gennaio 1973 nel piccolo club newyorkese Popcorns, di fronte a non più di 10 persone.

Come già annunciato da tempo, i Kiss il 2 luglio faranno tappa anche in Italia, all’Ippodromo San Siro di Milano. Ecco qual è la probabile scaletta che proporranno:

  1. Detroit Rock City
    2. Shout It Out Loud
    3. Deuce
    4. Say Yeah
    5. I Love It Loud
    6. Heaven’s on Fire
    7. War Machine
    8. Lick It Up
    9. Calling Dr. Love
    10. 100.000 Years
    11. Cold Gin
    12. God of Thunder
    13. Psycho Circus
    14. Let Me Go, Rock’n’Roll
    15. Love Gun
    16. I Was Mad for Lovin’ Your
    17. Black Diamond
    BIS
    18. Beth
    19. Crazy Crazy Nights
    20. Rock and Roll All Nite

Questo sarà il decimo tour dei Kiss che tocca il nostro paese. Ecco quali sono stati gli altri:

1980: il 29 agosto fecero il loro esordio in Italia, suonarono a Roma, a Castel Sant’Angelo, primo concerto del tour europeo di Unmasked. Il batterista originale, Peter Criss, era stato sostituito da Eric Carr. Quell’anno fecero anche uno show a Genova e uno al Vigorelli di Milano (dove successero incidenti con i movimenti politici). Come supporter avevano gli Iron Maiden.

1988: il 10 settembre parteciparono a Monsters of rock, a Modena. Quella volta si esibirono con i volti non mascherati. Alla chitarra era subentrato Bruce Kulick. I ruoli si erano invertiti: in questo caso suonarono prima degli Iron Maiden.

1996: Milano Forum, per il Reunion Tour, il 18 dicembre suonarono al Forum di Assago (Mi), di nuovo con i volti mascherati (tantissimi volti truccati anche tra il pubblico) e con la line up originale: Peter Criss, Ace Frehley, Paul Stanley e Gene Simmons.

1999: ancora al Forum di Assago, il 15 marzo. Lo show era parzialmente in 3D, con occhialini distribuiti al pubblico).

2008:il 13 maggio si esibiscono all’Arena di Verona,  il 24 giugno al Forum di Assago. Quel tour si chiamava Kiss Alive/35 World Tour, infatti la band suonava per intero il leggendario album Alive.

2010:  Ancora al Forum di Assago, il 18 maggio. È l’unica data italiana del Sonic Boom Over Europe Tour.

2013: due le tappe, la prima a Villa Manin di Codroipo (Ud) il 17 giugno, poi nuovamente il Forum di Assago, il giorno dopo. È il Monster World Tour, chesegue la pubblicazione dell’album Monster. Mentre suonano Love Gun, Paul Stanley vola sulla folla.

2015: tornano all’Arena di Verona, l’11 giugno. È il The Kiss 40th Anniversay World Tour.

2017: gli ultimi due concerti in Italia i Kiss li hanno fatti a Torino e Bologna, il 15 e 16 maggio. Come sempre, grande successo di pubblico.

A proposito del Reunion Tour del 1996 c’è un bellissimo aneddoto che il promoter Claudio Trotta ha raccontato nella sua autobiografia No pasta no show (Mondadori): «C’era una clausola nel contratto del loro geniale manager, Doc McGhee, secondo la quale il promoter locale doveva vestirsi da Kiss… Grazie alla mia amica Elena Di Cioccio, mi ritrovai nel backstage agghindato e truccato come Ace Frehley, con tanto di zeppe, vestito “spaziale” e make up. Quel giorno c’erano solo “facce da Kiss”: la security, il pubblico e persino i miei figli. Per non farmi mancare niente, misi anche dei truccatori agli ingressi a disposizione dei fan».

Kiss

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino) e "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi". Ultimo libro uscito: "Massimo Riva vive!", scritto con Claudia Riva.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome