Jessica Forever, il film di Caroline Poggi e Jonathan Vinel

Sabato 6 luglio 2019 alla Fondazione Prada di Milano alle ore 21.00 i due registi francesi e l’attrice Aomi Muyock presenteranno il loro lungometraggio

0
Foto film Jessica Forever

La proiezione sarà preceduta da una conversazione con Luigi Alberto Cippini

Jessica Forever è ambientato in un universo distopico in cui un gruppo di ragazzi con un passato violento si lascia guidare e proteggere da una misteriosa figura femminile, Jessica, intenta a costruire con loro un’impossibile dimensione di pace, armonia e amore. La protagonista, interpretata da Aomi Muyock, è descritta dai registi-sceneggiatori come “una maga, una guerriera, una sorella, una regina pacifista, un angelo sceso dal cielo”. Grazie a un attento trattamento digitale dell’immagine e l’uso di effetti speciali, il film descrive l’immaturità, la rabbia e l’innocenza di chi non possiede i codici degli adulti e di chi teme un presente e un futuro incerti e oppressivi. L’opera prima di Poggi e Vinel, una riflessione sulla violenza e sull’amore, è stata accolta positivamente dalla critica francese e internazionale. Jessica Forever, in versione originale con sottotitoli in inglese, sarà in programma al Cinema della Fondazione anche sabato 13, 20 e 27 luglio all’interno di “Indagine”, la sezione che riunisce prime visioni e film non ancora distribuiti in Italia. Le proiezioni del 20 e 27 luglio saranno precedute dalla programmazione gratuita dei cortometraggi di Poggi e Vinel. L’ingresso alla serata del 6 luglio è gratuito, previa prenotazione a jessicaforever@fondazioneprada.org.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome