4 Luglio 1927, nasce Gina Lollobrigida

0

Compie 92 primavere quella che è stata, insieme a Sofia Loren, la bellezza che rappresentava l’Italia all’estero. Forse anche di più, visto che la Loren tutto era meno che una bellezza comune nel dopoguerra da noi, mentre la “Lollo”, come era universalmente nota, al secolo Luigina Lollobrigida, era una brunetta dagli occhi scuri, dai lineamenti morbidi, 1,58cm ma dalle curve voluttuose (fu Vittorio De Sica a coniare per lei il termine “maggiorata” e in Francia, le “Lollos” era un modo per definire i seni!).

Arriva terza a Miss Italia nel 1947, l’anno in cui vince Lucia Bosè, e subito si aprono le porte del cinema per lei con L’elisir d’amore nello stesso anno.  Da lì prende il via la sua carriera, sia in Italia che nel resto del mondo. E se in Italia le sue parti più famose rimangono quelle della Bersagliera nei due film Pane, amore e…  e quella che rimane forse la versione definitiva della Fata Turchina in Pinocchio (entrambi di Comencini), nel mondo sono Il tesoro dell’Africa con Humphrey Bogart, Trapezio con Burt Lancaster, Il Gobbo di Notre Dame con Anthony Quinn, Sacro e profano con Frank Sinatra e Salomone e la Regina di Saba con Yul Brynner a renderla un’icona nota ancora oggi.

Si ritira nei primo anni ’70, per dedicarsi alla pittura e alla scultura, salvo qualche rara apparizione (tra cui quella nel serial relevisivo Falcon Crest negli anni ’80 e tanti cameo in qua e là), fino alla sua ultima apparizione nel 2011 in XXL.

Il cerchio si chiude (per ora) nel 1996, quando riceve il David di Donatello alla carriera e nel 2006 un riconoscimento speciale in occasione del cinquantenario del trofeo di cui era stata la prima vincitrice nel 1956.

Altre ricorrenze

  • 1927, nasce Neil Simon, scrittore e sceneggiatore, uno dei più grandi commediografi di tutti i tempi: suoi A piedi nudi nel parco, La strana coppia, I ragazzi irresistibili

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome