Le ragioni di Carola: tu cosa avresti fatto?

Lunedì 8 luglio 2019 alle ore 21.20 al Cinemino di Milano la proiezione del film Styx di Wolfang Fischer introdotto dagli avvocati Stefano Lalomia ed Eugenio Losco

0
Foto film Styx

I due penalisti sono promotori della lettera al Presidente della Repubblica sul caso Sea Watch

Diretto da Wolfgang Fischer e sceneggiato dallo stesso con Ika Künzel, Styx  racconta la storia di una donna che vede la sua vita cambiare durante quella che doveva essere una semplice vacanza. La donna si chiama Rike, ha una quarantina d’anni e lavora come medico dell’ambulanza a Colonia. Decisa a prendersi una meritata vacanza, parte in solitaria con la sua modernissima e attrezzatissima barca a vela da Gibilterra per raggiungere l’isola di Ascensione in mezzo all’Oceano Atlantico. Dopo una tempesta, si trova non lontano da un battello alla deriva pieno di immigrati che hanno urgente bisogno di aiuto. Non dandosi per vinta, Rike manda diverse richieste di soccorso, ma la guardia costiera le ordina di non immischiarsi perché non ha i mezzi per essere d’aiuto. Il suo senso di responsabilità però la tormenta: se ne andrà sapendo che delle persone perderanno la vita in mare? Styx  nasce dal desiderio del regista di raccontare cosa accade oggi nei nostri mari, come ha spiegato in occasione della presentazione del film al Festival di Berlino 2018: «Ogni giorno, sulle frontiere esterne dell’Europa, le persone muoiono mentre cercando la pace, tentando di salvarsi attraversando il mare per raggiungere il nostro continente». Il Cinemino è un cineclub e l’ingresso in sala è riservato ai soci.

 

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome