Domino

Poliziotti danesi per vendetta e per amore contro terroristi Isis, e non solo

0

Domino
di Brian De Palma
con Nikolaj Coster-Waldau, Carice van Houten, Guy Pearce, Paprika Steen, Thomas W. Gabrielsson
Voto: mah

Coppia di poliziotti danesi in ronda di routine incappano in emergenza, il giovane (che ha dimenticato la pistola perché pensava a far sesso) non sa proteggere l’anziano che viene ferito a morte da misterioso assassino che il giovane insegue per grondaie su musica vagamente alla Bernard Hermann (Donaggio) prima di vederselo sequestrare da gruppo misterioso. L’assassino, che potrebbe sembrare un terrorista, è in realtà un ex forze speciali che vuole vendicarsi di un gruppo Isis che gli ha ucciso il padre e fa massacri sul red carpet di un festival olandese. Il vendicatore è ricattato/controllato dalla Cia. Aggiungete poliziotta amante del poliziotto ucciso, incinta, che gira col poliziotto giovane perché vuole anche lei vendetta e si va, tra qualche confusione e contro tutti gli ordini, in trasferta clandestina in Spagna per una corrida in notturna con imminente attentato esplosivo controllato da drone. Ma è davvero un film di Brian De Palma? I frammenti idealmente dicono di sì. L’insieme dice di no. De Palma dice che è venuto così contro la sua volontà e girano voci di un futuro final cut su DVD molto differente. Se fosse stato di un regista anonimo da uscita estiva niente da dire, sapere che questo è De Palma fa pensare a una mutilazione o a oscure ragioni produttive. O ai servizi segreti che non sai mai da che parte stanno.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome