Fly me to the moon, una giornata dedicata alla luna nel cinema

Sabato 20 luglio 2019 al MIC- Museo Interattivo Cinema Milano dalle ore 16.00 la proiezione di due film e di sequenze cinematografiche a tema

0
Manifesto evento My fly me to the moon

In occasione dei 50 anni dall’ allunaggio letture, bevande e dolci lunari

Uno strepitoso Ryan Gosling nei panni di Neil Armstrong è il protagonista di First Man – Il primo uomo, diretto dal premio Oscar Damien Chazelle (ore 16.00), che inaugura l’evento speciale dedicato ai 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla luna.  Il film è la storia della missione Apollo 11 della Nasa, durante la quale Neil Armstrong fu il primo uomo a toccare con i piedi il suolo lunare. Era il 20 luglio 1969.  Seguirà L’uomo che comprò la luna di Paolo Zucca (ore 19.00), una commedia etnica dalla trama stralunata e surreale ambientata in Sardegna interpretata, tra gli altri, da Stefano Fresi e Francesco Pannofino nei panni di una coppia di agenti segreti italiani che riceve una soffiata dagli Stati Uniti: pare che qualcuno sia diventato proprietario della Luna… non rimane che risolvere il mistero. Alle ore 21.00, sulla terrazza del MIC, verranno servite bevande e dolci lunari ed effettuate letture di brani dal libro L’epopea delle lunatiche di Valeria Palumbo (Hoepli, 2018), alternati alla proiezione della top ten delle più celebri sequenze cinematografiche in cui la luna è protagonista, da Voyage dans la Lune di George Méliès a E.T. di Steven Spielberg, passando per 2001: Odissea nello Spazio di Stanley Kubrick.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome