“Perfetti sconosciuti” conquista il Guinness

0

Un altro grande riconoscimento per il film-culto di Paolo Genovese, Perfetti sconosciuti.

Il film, campione d’incassi del 2015, è entrato nel Guinness dei primati in quanto titolo che ha avuto più remake nel mondo, ben 18. La storia del film è semplicissima ma allo stesso tempo complessa, e si svolge tutta durante una cena fra amici, che si ritrovano a casa di una delle coppie protagoniste. Il leit motiv della cena diventa un gioco che gioco non sarà più: mettere sul tavolo i cellulari di ognuno e rendere tutti partecipi di messaggi e chiamate. Emergeranno problematiche e problematiche, regalando allo spettatore colpi di scena e una splendida descrizione psicologica dei protagonisti e le loro fragilità, che fanno parte di ognuno di noi. Il successo internazionale della pellicola ha conquistato anche la bellissima Charlize Theron, che si è appassionata alla storia dopo aver visto il film in aereo. Il progetto le è piaciuto talmente tanto che sarebbe già in cantiere un remake americano di cui Charlize si starebbe occupando in prima persona. Un successo travolgente per il regista italiano, attualmente  impegnato nell’adattamento cinematografico del suo romanzo Il primo giorno della mia vita, che sarà ambientato a New York. Genovese ha commentato  il suo  record in un’intervista apparsa oggi sul quotidiano la Repubblica, e non nasconde la sua soddisfazione: «Ci sono film più belli, ma (Perfetti sconosciuti, ndr) ha saputo intercettare un fenomeno sociale in cui tutti si sono identificati. Non so se mi ricapiterà mai, ho avuto fortuna». 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome