Ben Harper strega Piazza Sordello a Mantova (fotogallery)

0

Catalogare il genere musicale che Ben Harper porta sul palco ad ogni suo concerto, è impossibile: l’artista californiano pare voglia ribadire, attraverso la musica, le proprie origini multietniche.

Accompagnato dalla sua fedelissima band, i The innocent criminals, composta da musicisti di incredibile bravura e di diversissima provenienza, Harper ha interpretato pezzi che variano dal blues al jazz, con influenze reggae e funk.

Il concerto è un susseguirsi di canzoni ritmate, intervallate da pezzi più intimi. Il momento più significativo è quando,dopo essersi seduto ed imbracciata la slide guitar (il suo segno di riconoscimento), interpreta Wipping Boy. 

Lo show prosegue con il grande coinvolgimento del pubblico. Harper interagisce con gli spettatori, li saluta numerosissime volte e trova il modo di rendere piazza Sordello un grande luogo di festa. Il concerto si conclude con un omaggio alla black music: l’ultimo brano è, infatti, Superstition di Stevie Wonder, nel quale ogni musicista trova lo spazio per sfoggiare la propria bravura.

Questa sera seguiremo l’ultima data di Ben Harper in Italia, per questo tour, presso l’ippodromo di San Siro a Milano.

Di seguito, la photogallery del concerto di Ben Harper in Piazza Sordello a Mantova:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome