I Metallica hanno stretto un accordo con Live Nation per vendere i biglietti direttamente sui siti di Secondary Ticketing

0
Metallica

Nel 2017 i Metallica hanno stretto un accordo per vendere 88.000 biglietti (4.400 per data) del loro WorldWired Tour in Nord America direttamente sui siti di secondary ticketing.

A svelare la notizia è stato Billboard, che ha riportato una conversazione telefonica tra il presidente di Live Nation (per i concerti americani) Bob Roux, il rappresentante dei Metallica Tony DiCioccio e il promoter Vaughn Millette. Nella registrazione si sente DiCioccio chiedere a Roux di accantonare una parte dei biglietti dei concerti in modo che possano essere venduti sui siti di secondary ticketing.

Billboard riferisce che il management della band era preoccupato che i biglietti avessero un prezzo troppo basso e, in questo modo, voleva cercare di recuperare le entrate partecipando al mercato secondario.

«Dopo aver visto il volume delle transazioni secondarie e il vantaggio ottenuto dai broker, il consulente indipendente [DiCioccio] ha collaborato con Live Nation nel creare una strategia di distribuzione che utilizzava il mercato secondario come canale di distribuzione delle vendite per biglietti selezionati di fascia alta», ha detto LiveNation in una dichiarazione.

Secondo Billboard, le parti avrebbero concordato anche un accordo secondo il quale Metallica e Live Nation avrebbero ricevuto il 40% (a testa) dei guadagni sulla rivendita, mentre il restante 20% sarebbe stato suddiviso tra DiCioccio e Millette.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome