Mark Knopfler incanta Stupinigi (fotogallery e scaletta)

0

Concerto sold out per il frontman dei Dire Straits: Mark Knopfler incanta il pubblico dello Stupinigi Sonic Park con una data indimenticabile del suo European Tour 2019 e ci porta nelle atmosfere folk dei suoi brani più autentici (con una memorabile apertura sulle note di Why aye man), senza dimenticare il rock classico delle sue origini.

Con una scaletta che ha inanellato, uno dopo l’altro, brani recenti della sua carriera di solista e pezzi storici dei Dire Straits (su tutte, magistrali le interpretazioni live di Your latest trick e Romeo and Juliet), Mark Knopfler si conferma uno dei primi 50 migliori chitarristi al mondo, così com’è celebrato nelle classifiche autorevoli di Rolling Stone e, con ancor più enfasi, dal pubblico numeroso dei suoi fan.

I suoi brani vivono e si accendono, oltre che con le note perfette della sua chitarra, anche con aneddoti e ricordi che accompagnano la serata, in un racconto di musica e parole che va ben oltre il tradizionale concerto folk. Mark Knopfler a Stupinigi ha regalato momenti di musica “altissima”, in perfetta sintonia con una band di dieci grandi professionisti, suoi collaboratori storici: nomi del calibro, tra gli altri, di Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra) e John McCusker (violino e cetra).Il concerto di Mark Knopfler è un vero e proprio viaggio, lungo 40 anni (e 120 milioni di dischi venduti), attraverso panorami musicali capaci di mantenere intatti, nelle emozioni e nelle intenzioni, la loro intensità di sempre.

SCALETTA – STUPINIGI SONIC PARK -17 Luglio 2019

  1. Why aye man
  2. Corned beef city
  3. Sailing to Philadelphia
  4. Once upon a time in the West
  5. Romeo and Juliet
  6. My bacon roll
  7. Matchstick man
  8. Done with Bonaparte
  9. She’s gone
  10. Your latest trick
  11. Postcards from Paraguay
  12. On every street
  13. Speedway at Nazareth
  14. Money for nothing
  15. Going home: theme from local hero

Di seguito, la fotogallery del concerto di Mark Knopfler allo Stupinigi Sonic Park, a cura di Emanuela Ranucci:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome