È morto Rutger Hauer, il replicante di “Blade Runner”

0
Rutger Hauer

È morto Rutger Hauer, attore olandese protagonista in carriera di oltre 170 film, ma conosciuto al grande pubblico soprattutto per aver interpretato il ruolo del replicante in Blade Runner, film di culto girato nel 1982 da Ridley Scott. Il decesso risale a cinque giorni fa, ma solo oggi, nel giorno del funerale, il suo agente ne ha dato l’annuncio ufficiale. Aveva 75 anni. La sua ultima apparizione sul grande schermo è stata nel film I fratelli Sisters di Jacques Audiard, presentato al Festival di Venezia dello scorso anno.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome