7 Agosto 1975, nasce Charlize Theron

0

“Sono 50/50 sul Glamour. Piuttosto preferirei indossare un paio di jeans, guidare la mia Harley e comportarmi da maschiaccio”

E se lo dice lei. La prima apparizione in Italia  della bellissima ex-modella sudafricana passa alla storia per un fondoschiena da urlo: è la bionda mozzafiato a cui si sfilaccia la gonna in una celeberrima pubblicità della Martini. Alzi la mano chi, tra gli over 40, non se la ricorda!

Adolescenza difficilissima: la madre uccide il padre per difendersi dagli abusi, cosa che — Charlize l’ha ammesso con sincerità — finirà per segnarla per tutta la vita; sono ben due i film che parlano di abusi da lei interpretati, entrambi ispirati a storie vere e che la porteranno ad altrettante candidature all’Oscar: Monster (2003, vincitrice Miglior Attrice, ruolo per il quale si sottopone a un trucco che la rende mostruosa, come dice il titolo stesso, oltre a ingrassare 15 kg per la parte) e North Country (2005). Paladina dei diritti delle donne, messaggero di Pace all’ONU, strenua crociata contro i maltrattamenti degli animali e contro l’uso delle pellicce., di certo la Theron prende molto seriamente il suo ruolo di esempio per gli altri.

Oltre alle parti da Oscar, tante altre memorabili: La moglie dell’astronauta (1999), Le regole della casa del sidro (1999), e soprattutto la Strega di Biancaneve e il cacciatore (2012) e Il cacciatore e la regina di ghiaccio: ci sentiamo di dissentire dallo specchio su chi sia la più bella del reame!

Sua ultima apparizioni sugli schermi, la commedia Flarsky.

Altre ricorrenze

  • 1957, muore Oliver Hardy, l’Ollio di Stanlio e Ollio
  • 1960, nasce David Duchovny, al cinema con Evolution , in TV Mulder della serie X-Files e Californication
  • 1974, nasce Michael Shannon, attore de L’uomo d’accciaio e Revolutionary Road
  • 1975, nasce Megan Gale, attrice di Mad Max, modella in TV da noi per un noto operatore di telefonia
  • 1982, nasce Abbie Cornish, attrice di Bright star e Limitless

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome