10 Agosto 2012, muore Carlo Rambaldi

0

Prima del computer, prima di Avatar e dei supereroi, il lavoro degli effetti speciali era tanto arte quanto magia; e il maestro indiscusso era un italiano, Carlo Rambaldi da Vigarano Mainarda, provincia di Ferrara, dove era nato il 15 settembre del  1925.

Laureato alle Belle Arti di Bologna, il suo primo effetto speciale al cinema è un drago di ben sedici metri in Sigfrido (1956), e da lì lavora per nel campo dell’horror e fantascienza, ma non solo (collaborò anche con Monicelli e Pasolini), per oltre trent’anni. Tra i suoi lavori più famosi in Italia, Profondo rosso di Dario Argento (1975) e Una lucertola dalla pelle di donna (1971) di Lucio Fulci: una scena particolarmente cruenta di questa pellicola fu portata addirittura in tribunale (per dimostrare che una vivisezione canina era meramente una finzione!).

A metà anni ’70 sbarca negli Stati Uniti, dove ha un successo enorme: suoi sono King Kong (1976), i piccoli alieni di Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977), Alien (1979, celeberrima la sua collaborazione con HR Giger per costruire la creatura), E.T. (1982) e Dune (1984). Inventa praticamente una nuova branca della tecnologia, ovvero la “meccatronica” (suo neologismo per indicare un ibrido tra meccanica e elettronica). Ben 3 gli Oscar vinti per il suo lavoro.

Il suo ultimo contributo è del 1988, quando realizza gli effetti speciali per Rage – Furia primordiale, diretto da suo figlio Vittorio. Ormai è l’epoca del computer che inizia sempre più a prender piede, fino a sostituire integralmente gli effetti speciali già a fine anni ’80: James Cameron coi suoi The abyss (1989) e Terminator 2 (1991) ne decreta la vittoria.

Rambaldi si ritira: «il mistero è scomparso. È come se il prestigiatore avesse rivelato tutti i suoi trucchi» . Si spegne così a 87 anni uno dei grandi pionieri della magia sul grande schermo.

Altre ricorrenze

  • 1932, muore Rin Tin Tin, prima star canina al cinema e in TV
  • 1950, esce Viale del tramonto di Billy Wilder, 11 nomination all’Oscar, 4 vittorie
  • 1959, nasce Rosanna Arquette, attrice di Cercasi Susan disperatamente e Pulp fiction
  • 1960, nasce Antonio Banderas, attore de La maschera di Zorro, Il tredicesimo guerriero e la voce del Gatto con gli stivali nella saga di Shrek
  • 1960, nasce Nicoletta Braschi, attrice de La vita è bella e La tigre e la neve
  • 2008, muore Isaac Hayes, attore di 1997 Fuga da New York, Uomini duri e musicista (Oscar per la musica in Shaft, 1972); la voce di Chef in South Park

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome