16 Agosto 1954, nasce James Cameron

0

“Il lavoro di un regista è quello di far succedere cose che non succedono per conto loro. Devi adulare, complottare, lusingare, dire loro quello che devono fare. E se non ci metti passione e intensità, non dovresti proprio farlo”

Nato in Canada, dopo aver studiato cinematografia e collaborato con Roger Corman, per anni lavorerà come camionista per mantenersi, e il suo primo film tutto lascia presagire meno che un futuro radioso: Piranha (1981), un horror grottesco che sfiora il ridicolo, ha però il pregio di non andare malissimo al botteghino, e allora arriva la seconda possibilità: scrive e dirige Terminator (1983), low budget ma tante idee, e dà ad Arnold Schwarzenegger un ruolo indimenticabile. Si può dire che i due diventano delle star l’uno grazie all’altro (e si ritroveranno nel sequel, il colossale T2 Giorno del giudizio nel 1991). Il film che però lo consacra uno dei registi di science fiction più di successo di tutti i tempi arriva 3 anni dopo con Aliens Scontro Finale: tanti erano scettici in merito alla possibilità che riuscisse a rivaleggiare col capolavoro di Ridley Scott, ma Cameron ottiene il risultato desiderato non scimmiottando l’altro, bensì dando vita a una avventura tesa e adrenalinica come poche altre nella storia.

Suo è anche il merito di aver trasformato il mondo degli effetti speciali, introducendo e perfezionando via via l’uso della CGI: The abyss (1989) è il primo, ma poi arriveranno il già citato T2, Titanic (un colossale polpettone, diciamocelo, ma di successo epocale, col quale vincerà il suo unico Oscar nel 1997), ma soprattutto Avatar (2009, e ben 4 sequel dal 2020 al 2025), sua ultima ossessione.

Di fatto, gli ultimi 3 titoli lo rendono il regista che ha incassato di più al botteghino nella storia del cinema, superando anche Spielberg e Lucas, ma anche quello al quale sono stati concessi i più alti budget per la realizzazione di un film. Un visionario col senso degli affari, come disse di lui il critico Roger Ebert: «sa come fare i soldi, ma anche come spenderli».

Altre ricorrenze

  • 1956, muore Bela Lugosi, il primo Dracula sullo schermo
  • 1958, nasce Angela Bassett, attrice di Strange days e Tina – What’s love got to do with it
  • 1958, nasce Madonna, cantante e attrice in Evita e Cercasi Susan disperatamente
  • 1958, nasce Rocco Papaleo, attore di Basilicata coast to coast e I laureati
  • 1960, nasce Timothy Hutton, attore di Gente comune (Premio Oscar 1980) e Kinsey
  • 1962, nasce Steve Carell, attore di Foxcatcher e La grande scommessa
  • 1977, muore Elvis Presley, attore di Viva Las Vegas. Il Re del rock’n’roll.
  • 2019, muore Peter Fonda, attore di Easy Rider e L’Oro di Ulisse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome