Sexy Days alle Giornate degli Autori tra rivoluzione e sensualità

Venerdì 30 agosto alle ore 21.30 e martedì 3 settembre 2019 alle ore 11.30 al Lido di Venezia due film sull’ Italia degli anni ’60, Cercando Valentina e Mondo sexy

0

Le atmosfere della Milano da bere ante litteram che faceva da scenario ai fumetti di Guido Crepax tornano a vibrare nel documentario Cercando Valentina, diretto da Giancarlo Soldi e scritto insieme a Marco Lodoli. Il film è un concentrato di interviste sul celebre fumetto Valentina, la fotografa sexy e sognatrice nata dalla matita di Crepax proprio a metà degli anni ‘60. A ripercorrere quella storia ci sono bozzetti e materiali d’archivio, insieme ai ricordi di librai, esperti d’arte e dei figli dello stesso fumettista milanese. La pellicola, uno spaccato di quell’Italia rivoluzionaria, moderna e competitiva nell’arte e nella cultura, è firmata da Soldi, un veterano dei festival internazionali, già autore del recentissimo Diabolik sono io (2019) e di Come Tex nessuno mai (nel 2012). Mondo Sexy è invece un documentario di Mario Sesti, un viaggio nel mondo dello strip-tease che evoca l’universo del nudo e del desiderio nella vita notturna degli anni Sessanta. Lo fa, dopo l’affermazione del movimento #metoo, con del materiale d’archivio e le testimonianze di esperti del genere, di giornaliste, terapeute e protagoniste del burlesque che insieme tracciano un resoconto dell’influenza di quella cultura sulla società. Il film, una compilation di immagini da dodici film erotici degli anni Sessanta rimusicati con sonorità contemporanee e rimontati con un ritmo incalzante, sarà presentato dal regista, critico cinematografico, giornalista (autore del programma Splendor – Suoni e Visioni) e dalla performer Burlesque Albadoro Gala.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome