Alvaro Soler e la sua “Sofia”

0

È una canzone che sprizza gioia di vivere da ogni nota, nonostante parli di un amore perduto: parliamo di Sofia di Alvaro Soler vero e proprio tormentone dell’estate 2016.  Un pezzo che segue il percorso inaugurato l’estate precedente con El Mismo Sol, il racconto di un amore finito e della voglia di andare avanti.

A dispetto del ritmo incalzante e la melodia originale il testo del pezzo è tutt’altro che leggero, e ci ricordano che tutto può essere trasformato in energia positiva.

Un messaggio che non potrebbe essere più azzeccato nella torrida estate del 2016, che richiama alla mente due immagini tragicamente note: prima il gravissimo incidente ferroviario nella campagna pugliese tra Andria e Corato e e poi il terribile terremoto nel centro Italia.

Ma è anche l’estate degli europei di calcio in Francia e di This One’s For di David Guetta Zara Larson, l’inno ufficiale della competizione, in cui per la prima volta, dopo anni, gli azzurri vincono e convincono, uscendo solo ai rigori contro la Germania nel quarto di finale più insidioso di tutto il tabellone.

Sulle spiagge italiane le altre canzoni più ascoltate sono Duele El Corazon di Enrique Iglesias e One Dance di Drake. Il 2016 sarà ricordato anche per Vorrei ma non posto, primo singolo estratto da Comunisti col rolex album nato dalla collaborazione tra J-Ax Fedez.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Cristina Scarasciullo
22 anni e una grande passione per la musica, in particolare per quella italiana. Scrivere è sempre stata una necessità fin da piccolissima, così dopo la maturità scientifica ha scelto di proseguire gli studi nell'ambito della comunicazione, per coltivare il sogno di diventare giornalista. Oltre alla musica ama lo sport, il cinema e i viaggi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome