Un’estate di “Amore e capoeira”

0
Giusy Ferreri & Takagi & Ketra

Il 2018 è l’anno dei mondiali ma per la prima volta, clamorosamente, la Nazionale Italiana non partirà per la Russia. Gli azzurri di Giampiero Ventura sono stati eliminati dalla Svezia a “Sansiro” davanti a oltre 60 mila tifosi. È un’estate diversa, anche per questo.

Nella musica i tormentoni (o per lo meno, quelli che si candidavano ad esserlo) si sono davvero sprecati: non è mancato il solito Alvaro Soler con “La cintura”, resiste ancora (per poco) la coppia J-Ax/Fedez che si presenta con “Italiana”, c’è Irama, fresco vincitore di Amici con la sua “Nera”, e poi Loredana Bertè coi Boomdabash, i Thegiornalisti, Carl Brave con Francesca Michelin e Fabri Fibra, Calcutta.

È stato davvero difficile sceglierne solo uno, ma per noi l’estate 2018 ha ancora una volta la voce di Giusy Ferreri che insieme a Takagi & Ketra ha spopolato con la sua “Amore e capoeira” , incoronata “Canzone dell’estate” sul palco del Wind Summer Festival.

L’estate 2018 però porta con sé una cicatrice che difficilmente riusciremo a dimenticare. Il crollo del ponte Morandi a Genova il 14 agosto è un’immagine indelebile nella memoria di tanti.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome