Quentin Tarantino è l’artista del mese di settembre su Spettakolo!

0
Quentin Tarantino - Cera una volta... a Hollywood

Geniale, sfacciato, controverso ma soprattutto amatissimo dagli attori più talentuosi di Hollywood. Regista, sceneggiatore e produttore, Quentin Tarantino, nato a Knoxville, nel Tennessee, 56 anni fa, ha iniziato la sua folgorante carriera  nei primi anni ’90 con Le iene, per poi trovare l’enorme successo di pubblico e la consacrazione con Pulp Fiction, attraverso il quale ha incontrato la sua splendida musa, Uma Thurman, e ricevuto la stima di un altro grande attore, John Travolta.

Proprio in questi giorni, Travolta ha espresso il suo apprezzamento per l’ultimo lavoro di Tarantino, C’era una volta… a Hollywood, con protagonisti Brad Pitt e Leonardo Di Caprio, sottolineando come Quentin riesca non tanto a raccontare ciò che è accaduto realmente, ma cosa si sarebbe dovuto fare. “Ho amato il film e vi dico perché- ha dichiarato John  alla rivista Variety– adoro i film che raccontato cosa si sarebbe dovuto fare, contrapponendolo a cosa si è veramente fatto. Anziché ricordare l’orrore che è accaduto si è deciso di ritornare indietro nella Storia facendo le cose in modo diverso. Del resto Tarantino ha fatto la stessa cosa in Bastardi senza gloria, raccontando ciò che avremmo dovuto fare con Hitler, anziché raccontare ciò che è stato.”

Come spesso accade per i grandi artisti e per chi apporta novità, Tarantino è stato (ed è) molto discusso proprio per il suo stile decisamente riconoscibile e che non lascia di certo indifferente lo spettatore: violenza, dialoghi surreali, personaggi grotteschi e riferimenti continui alla cultura pop sono un must per Quentin. Alcune battute sono diventate un cult transgenerazionale, e la sceneggiatura e i dialoghi sono sempre sopra le righe.

Tarantino è diventato ormai un mito, ma i suoi riferimenti culturali sono molto forti e quasi ossessivi. Ha una cultura cinematografica a livello enciclopedico e la sua maggiore fonte d’ispirazione sono le pellicole d’exploitation, gli spaghetti western, i polizieschi, il cinema britannico in generale e la nouvelle vague francese. Tutti questi generi saranno sicuramente riconoscibili a chi ama i film di Tarantino, che con molto orgoglio ha sempre dichiarato che “Non sono mai andato ad una scuola di cinema; sono andato a vedere film.” 

Un genio che ha fatto della sua passione il suo lavoro, restando sempre fedele al suo essere così diverso dai suoi colleghi e difendendo sempre la sua cifra stilistica.

Dal 18 settembre potremo vedere C’era una volta… a Hollywood, e noi di Spettakolo! abbiamo deciso di dedicargli questo mese ripercorrendo la sua intensa carriera. Di seguito, il trailer ufficiale del film:

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome